RIFIUTI. Quando i fanghi derivanti dal lavaggio di inerti provenienti da cava non sono rifiuti? Cassazione Penale n. 7042/2019.

 Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 7042 del 14 febbraio 2019 (ud. del 16 luglio 2018) Pres. Di Nicola, Est. Aceto. RIFIUTI. Fanghi derivanti dal lavaggio di inerti provenienti da cava. Smaltimento diffuso ed incontrollato nel terreno di rifiuti liquidi. Acque. Inquinamento idrico. Cave. Reflui liquidi derivanti dal ciclo di lavorazione. Assenza di autorizzazione. Artt. […]

ACQUE. Nozioni di acque meteoriche di dilavamento, loro contaminazione e qualificazione come acque reflue industriali. Cassazione Penale n. 6260/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 6260 dell’8 febbraio 2019 (ud del 5 ottobre 2018) Pres. Ramacci, Est. Zunica ACQUE. Inquinamento idrico. Nozione di acque meteoriche di dilavamento. Contaminazioni con altre sostanze o materiali inquinanti. Esclusione della competenza regionale. Nozione di acque reflue industriali e di acque piovane. Artt. 74 comma 1 lett. h), 113, […]

L’ESTINZIONE DELLE CONTRAVVENZIONI AMBIENTALI: nuovo articolo sul n. 1/2019 della rivista “Ambiente & Sicurezza sul Lavoro” EPC Edizioni.

Nel numero 1/2019 della Rivista “Ambiente & Sicurezza sul Lavoro” EPC Edizioni è stato pubblicato un contributo dell’Avv. Alessandro Zuco avente ad oggetto l’analisi critica della procedura di estinzione delle contravvenzioni ambientali ex artt. 318 bis-octies d. lgs. n. 152/2006. L’introduzione di tale istituto, modellato sulla procedura di estinzione in tema di sicurezza sul lavoro […]