RIFIUTI. Inosservanza delle prescrizioni autorizzatorie e consapevolezza della condotta. Cassazione Penale n. 43118/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 43118 del 21 ottobre 2019 (ud. del 17 luglio 2019) Pres. Izzo, Est. Gai Rifiuti. Contravvenzione di inosservanza delle prescrizioni contenute o richiamate nelle autorizzazioni. Art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006. La contravvenzione di inosservanza delle prescrizioni contenute o richiamate nelle autorizzazioni, prevista e punita dall’art. 256, […]

Estinzione delle contravvenzioni ambientali: è possibile quando non sono state emesse prescrizioni o per adempimento spontaneo prima delle prescrizioni? Cassazione Penale n. 36405/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 36405 del 26 agosto 2019 (ud. del 18/04/2019) Pres. Di Nicola, Est. Andronio Diritto ambientale. Procedura estintiva delle contravvenzioni in materia ambientale. Art. 318 e segg. d. lgs. n. 152/2006. Art. 15 comma 3 d. lgs. n. 124/2004. La procedura estintiva delle contravvenzioni in materia ambientale prevista dagli artt. […]

RIFIUTI. Il fresato bituminoso asportato dal manto stradale e compattato è un sottoprodotto o un rifiuto? Cassazione Penale n. 11452/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 11452 del 14 marzo 2019 (udienza del 6 novembre 2018) Pres. Di Nicola, Est. Zunica Rifiuti. Fresato bituminoso. Sottoprodotto. Artt. 184-bis, 256 comma 4 e 279 comma 1 d. lgs. n. 152/2006. Il fresato bituminoso proveniente dall’asportazione del manto stradale mediante spandimento al suolo e compattamento costituisce un materiale […]

RIFIUTI. Natura del reato di inosservanza delle prescrizioni dell’autorizzazione ex art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006.: istantaneo o permanente? Cassazione Penale n. 10933/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 10933 del 13 marzo 2019 (ud. del 6 dicembre 2018) Pres. Lapalorcia, Est. Ramacci Rifiuti. Natura del reato di inosservanza delle prescrizioni dell’autorizzazione. Art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006. La contravvenzione di cui all’art. 256, comma 4 d. lgs. 152/06 può presentarsi, in concreto, come reato istantaneo […]

RIFIUTI. La nozione di “prescrizione” richiamata nelle autorizzazioni ex art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006. Cassazione Penale, n. 6364/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 6364 del’11 febbraio 2019 (ud. del 30 ottobre 2018) Pres. Sarno, Est. Andreazza Rifiuti. Nozione di “prescrizione”. Veicoli fuori uso. Planimetria. Scaffalature. Deposito incontrollato. Art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006. Le “prescrizioni” contenute o richiamate nelle autorizzazioni di cui all’art. 256, comma 4, del d. lgs. cit. […]