CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI E CODICI A SPECCHIO DOPO LA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DEL 29/03/2019: la Cassazione inizia ad applicare le direttive sulle analisi e classificazione dei rifiuti con “codici a specchio”. Cassazione Penale n. 47288/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 47288 del 21 novembre 2019 (ud. del 29 marzo 2019) Pres. Izzo, Est. Ramacci RIFIUTI. Classificazione dei rifiuti. Codici a specchio. Caratteristiche di pericolo dei rifiuti. Art. 184 d. lgs. n. 152/2006.  Articolo 3 e allegato 3, Direttiva 2008/98/CE. Interpretazione pregiudiziale della Corte di Giustizia Ue a mezzo sentenza […]

CODICI A SPECCHIO E CORRETTA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI: Si pronuncia la Corte di Giustizia europea sui rinvii pregiudiziali italiani.

In data 28 marzo 2019 la Corte di Giustizia Europea si è espressa in relazione al delicato argomento della corretta classificazione dei rifiuti aventi codici a specchio in relazione al “principio di precauzione”. La pronuncia della Corte europea trae spunto da alcuni rinvii pregiudiziali inerenti sull’interpretazione dell’articolo 4, paragrafo 2, e dell’allegato III della direttiva […]

CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI: NUOVI ORIENTAMENTI TECNICI DALLA COMMISSIONE EUROPEA! Comunicazione CE 2018/C 124/01.

In data 9 aprile 2018 (G.U.C.E. n. 214/18 è stato pubblicata la Comunicazione CE 2018/C 124/01 denominata “Comunicazione della Commissione – Orientamenti tecnici sulla classificazione dei rifiuti (2018/C 124/01)“. Tale comunicazione fornisce orientamenti tecnici su taluni aspetti della direttiva quadro rifiuti (2008/98/CE) e sulla decisione 2000/532/CE relativa all’elenco dei rifiuti, così come modificate nel 2014 […]

RIFIUTI. La corretta classificazione, le analisi chimiche, l’identificazione della non pericolosità delle sostanze. Cassazione Penale n. 6548/2018.

Cass. Pen., Sez. IV, sent. n. 6548 del 9 febbraio 2018 (ud. del 18 gennaio 2018) Pres. Blaiotta, Est. Cappello Rifiuti. Classificazione. Voci a specchio. Ricerca delle sostanze chimiche.  Identificazione della non pericolosità delle sostanze chimiche nei rifiuti. Criterio dell’elevato livello di probabilità. Principio di precauzione, di economicità e fattibilità tecnica. Decisione n. 2000/532/CE. Reg. […]

REGOLAMENTO UE N. 1357/2014: NUOVE CARATTERISTICHE DI PERICOLO

In data 19 dicembre 2014 è stato pubblicato il Regolamento UE n. 1357/2014 del 18 dicembre 2014 (in G.U.C.E. L 365 del 19 dicembre 2014), che sostituisce l’Allegato III della direttiva 2008/98/CE relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive. Con questo Regolamento vengono definite le nuove caratteristiche di pericolo, in quanto vengono modificati  i […]