END OF WASTE CARTA E CARTONE: i chiarimenti del MASE a seguito di interpello ambientale.

A seguito di interpello ambientale da parte della Provincia di Viterbo (interpello n. 89422 del 1° giugno 2023) relativo a End of Waste di carta e cartone, il MASE ha fornito un chiarimento sul tema. In particolare, l’amministrazione provinciale ha posto il quesito se «a seguito della richiesta di modifica non sostanziale ai sensi dell’articolo […]

BONIFICHE: L’INTERPELLO AMBIENTALE SULLE AREE DESTINATE A PRODUZIONE AGRICOLA.

In data 9 febbraio 2024 il Ministero dell’Ambiente ha risposto ad un interpello ambientale ai sensi dell’art. 3-septies del d. lgs. n. 152/2006 proposto dalla Regione Basilicata in relazione alla corretta applicazione del d.m. n. 46 del 1° marzo 2019 (recante “Regolamento relativo agli interventi di bonifica, di ripristino ambientale e di messa in sicurezza, […]

RIFIUTI. La nozione di “produttore giuridico” e “produttore materiale”. Cassazione Penale n. 42237/2023.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 42237 del 17 ottobre 2023 (ud. del 14 settembre 2023) Pres. Ramacci, Est. Galanti RIFIUTI. Sottoprodotti. Esclusione dalla disciplina generale dei rifiuti. Natura eccezionale e derogatoria. Onere probatorio. Nozione di produttore (giuridico e materiale) e detentore. Posizione di garanzia. Responsabilità amministrativa da reato. Artt. 184-bis, 185, 188, 256, 266, […]