Diritto urbanistico. Reato edilizio e rilascio di permesso di costruire illegittimo. Il dirigente del Comune è responsabile penalmente? Cassazione Penale n. 17178/2020.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 17178 del 5 giugno 2020 (udienza del 5 marzo 2020) Pres. Rosi, Est. Gai Urbanistica. rilascio di permesso di costruire illegittimo. Responsabilità del dirigente del Comune. Esclusione. Art. 44, comma 1, lett. b) d.p.r. n. 380/2001. Non è configurabile, nel caso di rilascio di un permesso di costruire illegittimo, […]

ABUSO EDILIZIO. Aree sottoposte a vincolo paesaggistico, ambito dell’efficacia dell’ordine di rimessione in pristino e rapporti con l’ordine di demolizione. Cassazione Penale n. 30692/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 30692 del 12 luglio 2019 (ud. del 29  maggio  2019) Pres. Lapalorcia  Est. Ramacci ABUSO EDILIZIO. Ambito di efficacia dell’ordine di rimessione in pristino. Rapporto con l’ordine di demolizione. Casi di assoluzione dalle violazioni urbanistiche. Art. 44, lett. c) D.P.R. n. 380/2001. L’ordine di rimessione in pristino ha un […]

GIURISPRUDENZA IN PILLOLE – RASSEGNA MARZO-APRILE 2018

SUCCESSIONI E DONAZIONI Cass. civ., 22 marzo 2018 n. 7181 In tema di divisione, il valore dei beni si determina con riferimento ai prezzi di mercato correnti al tempo della decisione, con conseguente necessità di aggiornamento di tale valore d’ufficio, anche in appello, per adeguarlo alle fluttuazioni di mercato dello specifico settore. Pertanto, la determinazione […]

Sicurezza sul lavoro. Infortunio mortale per lavori in quota, obblighi del committente, omessa delega a terzi per l’attuazione delle norme antinfortunistiche. Cassazone Penale n. 50967/2017.

Cass. Pen., Sez. IV, sent. n. 50967 del 8 novembre 2017 (ud. del 5 luglio 2017) Pres. Izzo, Est. Bellini Sicurezza sul lavoro. Lavori in quota. Infortunio sul lavoro. Art. 589 c.p. . Appalto. Obblighi del committente. Richiamo al rispetto della disciplina antinfortunistica verso l’appaltatore. Culpa in vigilando. Omessa delega a terzi soggetti per l’attuazione […]

Sicurezza sul lavoro. In caso di incendio in condominio durante i lavori risponde anche il condominio/committente? Cassazione Penale.

Cass. Pen., Sez. IV, sent. n. 43500 del 21 settembre 2017 (ud. del 30 giugno 2017) Pres. Izzo, Est. Menichetti Sicurezza sul lavoro. Incendio colposo all’interno di un condominio. Responsabilità dell’impresa esecutrice dei lavori per la mancanza di misure antincendio e dell’amministratore di condominio/committente. L’amministratore che stipuli un contratto di affidamento in appalto di lavori […]