FONTI RINNOVABILI. Individuazione delle aree non idonee all’insediamento e riflessi sulla VIA. T.A.R. Torino n. 736/2022.

T.A.R. Piemonte, Torino, Sez. II, sent. n. 736 del 20 settembre 2022 (ud. del 25 maggio 2022) Pres. Bellucci, Est. Caccamo Fonti rinnovabili. Impianti alimentati da fonti rinnovabili. Individuazione delle aree non idonee all’insediamento. Rilievo della perimetrazione. Ricadenze sulla VIA. Art. 5 d. lgs. n. 152/2006. La circostanza che la Regione possa procedere, come previsto […]

VIA E AIA. Le differenze. Consiglio di Stato n. 7978/2022.

Cons. di Stato, Sez. IV, sent. n. 7978 del 14 settembre 2022 (ud. del 28 luglio 2022) Pres. Poli, Est.Verrico VIA E AIA. Differenze. In tema di protezione dell’ambiente e autorizzazioni in materia ambientale, la valutazione di impatto ambientale si sostanzia in una complessa e approfondita analisi comparativa tesa a valutare il sacrificio ambientale imposto […]

END OF WASTE: in vigore il Regolamento n. 152/2022 sugli inerti da costruzione e demolizione.

Oggi 4 novembre 2022 entra in vigore il Regolamento sugli End of Waste da rifiuti inerti derivanti da costruzione e demolizione, intitolato “Regolamento che disciplina la cessazione della qualifica di rifiuto dei rifiuti inerti da costruzione e demolizione e di altri rifiuti inerti di origine minerale, ai sensi dell’articolo 184-ter, comma 2, del decreto legislativo […]

RIFIUTI. La responsabilità dell’appaltatore e la sua qualifica generica di produttore. Cassazione Penale n. 34397/2022.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 34397 del 20 settembre 2022 (ud. del 21 giugno 2022) Pres. Ramacci, Est. Cerroni Rifiuti. Responsabilità dell’appaltatore. Responsabilità amministrativa dell’ente. Art. 256 comma 1 d. lgs. n. 152/2006. Art. 25-undecies, comma 2 lett. b-1) d.lgs. n. 231/2001. In tema di gestione dei rifiuti, l’appaltatore, per la natura del rapporto […]