CIRCOLARI INTERPRETATIVE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE O DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA E IGNORANZA SCUSABILE: che natura hanno tali atti? Cassazione Penale n. 44516/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 44516 del 31 ottobre 2019 (ud. del 17 luglio 2019) Pres. Izzo, Est. Ramacci Rifiuti. Deposito incontrollato di rifiuti e circolari associazioni di categoria. Il deposito del rifiuto, essendo caratterizzato da un tempo di attesa prima dell’espletamento di altre attività di gestione, presuppone che durante tale fase sia predisposta […]

NUOVE LINEE GUIDA PER LO STOCCAGGIO NEGLI IMPIANTI DI GESTIONE DEI RIFIUTI: LA CIRCOLARE N. 1121 DEL 21 GENNAIO 2019 DEL MINISTERO DELL’AMBIENTE.

In data 21 gennaio 2019 è stata emanata dal Minisero dell’Ambiente la circolare prot n. 1121 recante “Linee guida per la gestione operativa degli stoccaggi negi impianti di gestione dei rifiuti e per la prevenzione dei rischi“. Come noto, l’urgente esigenza di tamponare la diffusione del fenomeno del proliferarsi di episodi di incendi negli impianti […]

Rifiuti. Raccolta, trasporto, recupero e smaltimento dei rifiuti, ruolo del commerciante o dell’intermediario, assenza di autorizzazione, iscrizione o comunicazione. Cassazione Penale n. 15771/2018.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 15771 del 9 aprile 2018 (ud. del 11 gennaio 2018) Pres. Ramacci, Est. Liberati Rifiuti. Gestione illecita di rifiuti. Attività raccolta, trasporto, recupero e smaltimento dei rifiuti. Operazioni collegate o di controllo. Fattispecie: Partecipazione come commerciante o intermediario. Nozione di deposito temporaneo di rifiuti. Presupposti e requisiti per la […]

LE LINEE GUIDA PER LA GESTIONE OPERATIVA DELLO STOCCAGGIO NEGLI IMPIANTI DI GESTIONE DEI RIFIUTI E PER LA PREVENZIONE DEI RISCHI: La circolare del Ministero dell’Ambiente

Con la circolare n. 4064 del 15 marzo 2018, il Ministero dell’Ambiente ha emanato delle Linee guida per la gestione operativa degli stoccaggi negli impianti di gestione dei rifiuti e per la prevenzione dei rischi. Il documento è frutto delle necessità derivanti dalla recente proliferazione di episodi di incendi ad impianti di trattamento dei rifiuti, […]

Rifiuti. Differenza tra messa in riserva, deposito controllato e incontrollato, deposito preliminare e discarica abusiva. Cassazione Penale n. 7160/2017.

Cass. Pen., Sez. III, sentenza n. 7160 del 15 febbraio 2017 (ud. 15 dicembre 2016) Pres. Ramacci, Est. Mengoni Rifiuti. Messa in riserva, deposito controllato e incontrollato, deposito preliminare, discarica abusiva. Differenza. Definizione di “stoccaggio”. Attività libera e/o con specifica autorizzazione. Operazioni di recupero di rifiuti speciali non pericolosi (cavi elettrici). Separazione meccanica del conduttore […]