End of Waste: altro passo in avanti verso la modifica delle norme per evitare il collasso del sistema: il ddl “Delegazione UE 2018” è al nuovo vaglio della Camera dei Deputati

L’iter per la modificazione delle disposizioni normative in tema di “End of Waste” ha fatto un nuovo passo in avanti. Con l’approvazione da parte del Senato del d.d.l. intitolato “Delegazione UE 2018” infatti, la lett. e) dell’art. 16 del d.d.l. premenzionato è stato modificato introducendo due importantissimi punti riguardanti la disciplina degli “End of Waste”. […]

RIFIUTI. Spedizioni transfrontaliere: come vanno considerati i rifiuti prodotti a bordo di navi dopo un’avaria? Corte di Giustizia europea, rinvio pregiudiziale, C‑689/17/P.

Corte di Giustizia europea, Sezione V, sent. del 16 maggio 2019 causa C‑689/17/P Pres. Regan, Est. Lycourgos «Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Spedizione di rifiuti – Regolamento (CE) n. 1013/2006 – Rifiuti soggetti alla procedura di notifica e autorizzazione preventive scritte – Spedizioni all’interno dell’Unione europea – Articolo 1, paragrafo 3, lettera b) – Esclusione […]

CODICI A SPECCHIO E CORRETTA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI: Si pronuncia la Corte di Giustizia europea sui rinvii pregiudiziali italiani.

In data 28 marzo 2019 la Corte di Giustizia Europea si è espressa in relazione al delicato argomento della corretta classificazione dei rifiuti aventi codici a specchio in relazione al “principio di precauzione”. La pronuncia della Corte europea trae spunto da alcuni rinvii pregiudiziali inerenti sull’interpretazione dell’articolo 4, paragrafo 2, e dell’allegato III della direttiva […]

END OF WASTE: Dove sono le norme per evitare il collasso?

Siamo al 12 marzo 2019 e ancora stiamo aspettando le dovute normative per ovviare al gravissimo problema creatosi a seguito della sentenza del Consiglio di Stato n. 1229 del 28 febbraio 2018, con cui era stato chiarito che la competenza esclusiva per stabilire cosa sia o meno rifiuto spettasse alla normativa comunitaria e, in assenza […]