GIURISPRUDENZA IN PILLOLE: RASSEGNA MARZO-APRILE 2019

FAMIGLIA E MINORI Cass. Civ., 8 aprile 2019 n. 9764 In caso di affidamento congiunto, la “bigenitorialità” è un elemento essenziale che non può essere compresso dal giudice senza fornire una adeguata motivazione: nell’interesse superiore del minore, va assicurato il principio della bigenitorialità, da intendersi quale presenza comune dei genitori nella vita del figlio, idonea […]

GURISPRUDENZA IN PILLOLE – RASSEGNA NOVEMBRE-DICEMBRE 2018

SUCCESSIONI E DONAZIONI Cass. civ., 16 novembre 2018 n. 29665 Qualora il genitore esercente la responsabilità genitoriale sul figlio minore, chiamato all’eredità, faccia l’accettazione prescritta dall’articolo 471 del codice civile da cui deriva l’acquisto da parte del minore della qualità di erede, ma non compia l’inventario, necessario per poter usufruire della limitazione della responsabilità, e […]

GIURISPRUDENZA IN PILLOLE – RASSEGNA SETTEMBRE-OTTOBRE 2018

FAMIGLIA E MINORI Cass. civ., 10 ottobre 2018 n. 25184 L’incremento dell’assegno di mantenimento per il figlio, in affidamento condiviso con collocazione presso la madre, non può essere giustificato unicamente dal riferimento «alle oltremodo consistenti risorse reddituali e patrimoniali» del padre. SUCCESSIONI E DONAZIONI Cass. civ., 10 ottobre 2018 n. 25635 L’assicurazione sulla vita segue […]

GURISPRUDENZA IN PILLOLE – RASSEGNA MAGGIO-GIUGNO 2018

FAMIGLIA E MINORI Cass. civ., 24 maggio 2018 n. 12954 Al termine di una relazione more uxorio, se la figlia minorenne manifesta disagio nel partecipare alla nuova confessione religiosa abbracciata dal padre dopo la fine della convivenza, il Tribunale, nelle condizioni di affido, può disporre il divieto di condurvela. Cass. civ., 14 maggio 2018 n. […]

GIURISPRUDENZA IN PILLOLE – RASSEGNA MARZO-APRILE 2018

SUCCESSIONI E DONAZIONI Cass. civ., 22 marzo 2018 n. 7181 In tema di divisione, il valore dei beni si determina con riferimento ai prezzi di mercato correnti al tempo della decisione, con conseguente necessità di aggiornamento di tale valore d’ufficio, anche in appello, per adeguarlo alle fluttuazioni di mercato dello specifico settore. Pertanto, la determinazione […]