RIFIUTI. La nozione di “prescrizione” richiamata nelle autorizzazioni ex art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006. Cassazione Penale, n. 6364/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 6364 del’11 febbraio 2019 (ud. del 30 ottobre 2018) Pres. Sarno, Est. Andreazza Rifiuti. Nozione di “prescrizione”. Veicoli fuori uso. Planimetria. Scaffalature. Deposito incontrollato. Art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006. Le “prescrizioni” contenute o richiamate nelle autorizzazioni di cui all’art. 256, comma 4, del d. lgs. cit. […]

STUPEFACENTI: la Corte Costituzionale dichiara illegittimo l’art. 73 comma 1 nella pena minima edittale di otto anni.

Corte Costituzionale, sent. n. 40 del 23 gennaio 2019 (dep. 8 marzo 2019) Pres. Lattanzi, Est. Cartabia DIRITTO COSTITUZIONALE. DIRITTO PENALE. Illegittimità costituzionale dell’art. 73, comma 1, d.p.r. n.309/90. La Corte Costituzionale dichiara dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 73, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309 (Testo unico delle leggi […]

RIFIUTI. Superamento dei limiti autorizzati, nozione di “prescrizione” e riflessi sull’art. 256 (comma 1 e 4) del d. lgs. n. 152/2006. Cassazione Penale n. 6717/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 6717 del 12 febbraio 2019 (ud. del 30 novembre 2018) Pres. Ramacci, Est. Gai Rifiuti. Superamento dei quantitativi autorizzati. Nozione di “prescrizione”. Art. 256, comma 1 e 4 d. lgs. n. 152/2006. In presenza di regime semplificato, le prescrizioni e le cautele che debbono essere rispettate coincidono con quanto […]