Inquinamento del suolo, risanamento ambientale, rigenerazione urbana delle aree di rilevante interesse nazionale. Corte Costituzionale n. 126/2018.

Corte Costituzionale, sent. n. 126 del 13 giugno 2018 (ud. del 22 maggio 2018) Pres. Lattanzi, Est. Amato Giudizio di legittimità costituzionale dell’art. 33, commi 3, 9, 10, 12 e 13, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133 convertito, con modificazioni, nella legge 11 novembre 2014, n. 164. Inquinamento del suolo. Risanamento ambientale. Rigenerazione urbana […]

Inquinamento del suolo. Sversamento di reflui fognari, compromissione dell’habitat naturale, deterioramento dell’ambiente, esalazioni, inquinamento ambientale. Cassazione Penale.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 39078 del 10 ottobre 2017 (ud. del 6 aprile 2017) Pres. Amoresano, Est. Macrì Inquinamento del suolo. Sversamento di reflui fognari non depurati. Inquinamento ambientale. Corpo idrico recettore. Compromissione dell’habitat naturalistico o deterioramento dell’ambiente. Odori molesti provenienti dal depuratore. Esalazioni nauseabonde provenienti dall’area dell’impianto. Adeguamento tecnologico e strutturale dell’intero […]

Inquinamento del suolo. Rifiuti, bonifica, principio “chi inquina paga”, terzo proprietario incolpevole. T.A.R. Toscana.

T.A.R. Toscana,  Sez. II, sentenza n. 541 del 10 aprile 2017 (ud. 29 marzo 2017) Pres. Romano, Est. Viola Inquinamento del suolo. Bonifica e messa in sicurezza d’emergenza. Principio “chi inquina, paga”. Soggetto responsabile dell’inquinamento. Proprietario incolpevole. Obbligo di bonifica desunto dall’art. 2051 c.c. . Contraddizione con i criteri di imputazione dettati dagli artt. 240 […]