ACQUE. Scaricihi idrici: sversamento di liquami in mare e rapporto di specialità tra art. 137 d. l gs. n. 152/2006 e art. 674 c.p. . Cassazione Penale n. 48406/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 48406 del 28 novembre 2019 (ud. del 18 ottobre 2019) Pres. Andreazz,a Est. Noviello Acque. Scarichi idrici. Inquinamento idrico. Art. 137 commma 6 e 7 d. lgs. n. 152/2006. Rapporto di specialità con l’art. 674 cod. pen. . Non vi è rapporto di specialità, ne’ si verifica assorbimento della […]

INQUINAMENTO IDRICO. Inosservanza delle prescrizioni dell’autorizzazione allo scarico e sua sospensione: quali sono i presupposti? T.A.R. Catania n. 1053/2019.

T.A.R. Sicilia, Catania, Sez. I, sent. n. 1053 del 6 maggio 2019 (ud. del 28 marzo 2019) Pres. Savasta, Est. Sidoti Inquinamento idrico. Acque. Inosservanza delle prescrizioni dell’autorizzazione allo scarico. Sospensione dell’autorizzazione. Presupposti. Potenziale pericolo per la salute pubblica. Art. 130 d. lgs. n. 152/2006. L’art. 130 del d. lgs. n. 152/2006 prevede che in […]

RIFIUTI. Quando i fanghi derivanti dal lavaggio di inerti provenienti da cava non sono rifiuti? Cassazione Penale n. 7042/2019.

 Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 7042 del 14 febbraio 2019 (ud. del 16 luglio 2018) Pres. Di Nicola, Est. Aceto. RIFIUTI. Fanghi derivanti dal lavaggio di inerti provenienti da cava. Smaltimento diffuso ed incontrollato nel terreno di rifiuti liquidi. Acque. Inquinamento idrico. Cave. Reflui liquidi derivanti dal ciclo di lavorazione. Assenza di autorizzazione. Artt. […]