END OF WASTE: in vigore il Regolamento n. 152/2022 sugli inerti da costruzione e demolizione.

Oggi 4 novembre 2022 entra in vigore il Regolamento sugli End of Waste da rifiuti inerti derivanti da costruzione e demolizione, intitolato “Regolamento che disciplina la cessazione della qualifica di rifiuto dei rifiuti inerti da costruzione e demolizione e di altri rifiuti inerti di origine minerale, ai sensi dell’articolo 184-ter, comma 2, del decreto legislativo […]

RIFIUTI. Curatela fallimentare e onerosità degli interventi di ripristino ambientale. T.A.R. Potenza n. 208/2022.

T.A.R. Basilicata, Potenza, Sez. I, sent. n. 208 del 22 marzo 2022 (ud. del 9 marzo 2022) Pres. Donadono, Est. Mariano Rifiuti. Curatela fallimentare e onerosità degli interventi di ripristino ambientale. L’onerosità degli interventi di ripristino ambientale – che, relativamente al proprietario/detentore dell’area sono comunque contenuti entro i limiti di cui all’art. 253, co. 4, […]

END OF WASTE: notificato alla Commissione UE lo schema di Regolamento del MITE con i criteri per qualificare come EoW i rifiuti inerti da attività di costruzione e di demolizione e altri rifiuti inerti di origine minerale.

In data 14/03/2022 lo Stato italiano ha notificato alla Commissione europea  lo Schema di Regolamento del Ministero della Transizione ecologica (n. notifica 2022/149/I) * intitolato “Regolamento recante disciplina della cessazione della qualifica di rifiuto dei rifiuti inerti da costruzione e demolizione e di altri rifiuti inerti di origine minerale, ai sensi dell’articolo 184-ter, comma 2, del […]

VAS. Caratteristiche della procedura amminsitrativa alla luce del ruolo di pianificazione e programmazione dell’interesse ambientale. T.A.R. Palermo n. 380/2022.

T.A.R. Sicilia, Palermo, Sez. II, sent. n. 380 del 2 febbraio 2022 (ud. del 27 ottobre 2021) Pres. Maesano, Est. Mulieri VAS. Caratteristiche della procedura amministrativa. La cd. valutazione ambientale strategica (VAS) è la valutazione delle conseguenze ambientali di piani e programmi al fine ultimo di assicurare lo sviluppo sostenibile di un territorio sotto il […]

RIFIUTI. La Classificazione dei rifiuti decadenti dal trattamento dei rifiuti urbani per lo smaltimento in discarica. Il parere MITE n. 32592/2022.

In data 16 marzo 2022 il MITE ha emesso il parere n. 32592 a seguito di interpello sulla classificazione dei rifiuti decadenti derivanti dal trattamento di rifiuti urbani, destinati allo smaltimento in discarica. In particolare il parere si sofferma sull’analisi della disciplina relativa all’attribuzione dei codici EER per i rifiuti sottoposti a sopravaglio prodotto dalle […]