URBANISTICA. Lottizzazione abusiva di terreni a scopo edilizio, nozione di “variante” e modificazioni quantitative e qualitative di non rilevante consistenza rispetto al progetto originario. Cassazione Penale n. 17516/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 17516 del 24 aprile 2019 (ud. del 30 ottobre 2018) Pres. Sarno Est. Aceto Urbanistica. Lottizzazione abusiva di terreni a scopo edilizio. Nozione di variante. Modificazioni quantitative e qualitative. Permesso di costruire. Art. 44, lett. c) D.P.R. n. 380/2011. La nozione di “variante” deve ricollegarsi a modificazioni qualitative o […]

Inquinamento elettromagnetico. Le installazioni di stazioni radio-base sono assimilate alle infrastrutture di urbanizzazione primaria possono non rispettare le distanze dalle strade. T.A.R. Potenza n. 321/2019.

T.A.R. Basilicata,  Potenza, Sez. I, sent. n. 321 del 27 marzo 2019 (ud. del 6 marzo 2019) Pres. Caruso, Est.   Mastrantuono Inquinamento elettromagnetico. Stazioni radio-base e distanza dalle strade. Assimilazione alle infrastrutture di urbanizzazione primaria. Silenzio assenso del Comune. D. lgs. n. 259/2003. Permesso di costruire. D.P.R. n. 380/2001. La realizzazione delle stazioni radio base […]

URBANISTICA. Rappresentazione documentale non veritiera dello stato dei luoghi allegata dal privato per il permesso a costruire: è falso ideologico. Cassazione Penale n. 15011/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 15011 del 5 aprile 2019 (ud. dell’11 dicembre 2018) Pres. Cervadoro, Est. Reyanud Urbanistica. Falso ideologico in autorizzazioni amministrative. Art. 48, 479, 480, 481 c.p. . Risponde del delitto di falso ideologico in autorizzazioni amministrative il privato che alleghi, a corredo della richiesta di rilascio di un permesso di […]

Edilizia: Cosa succede se non si espone il cartello di cantiere? Cassazione Penale n. 48178/2017.

Nel caso di mancata esposizione del cartello di cantiere quali conseguenze possono esserci? La fattispecie concreta ha riguardato un proprietario di un immobile chiamato a rispondere in sede penale per la violazione dell’art. 44, lett. a) d.p.r. n. 380/2001 in relazione all’omissione dell’apposizione del  cartello di cantiere contenente il richiamo al permesso a costruire, unitamente […]

LA RIVOLUZIONE EDILIZIA E LE MODIFICHE AL D.P.R. 380/2001: IL D. LGS. 25 NOVEMBRE 2016 N. 222

L’introduzione nell’ordinamento vigente del d. lgs. 25 novembre 2016 n. 222, recante “Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti, ai sensi dell’articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124”, ha introdotto una […]