RIFIUTI. L’imputabilità soggettiva ai fini dell’ordinanza di rimozione ex art. 192 d. lgs. n. 152/2006 non ammette eccezioni. T.A.R. Piemonte n. 712/2020.

T.A.R. Piemonte, Sez. I, sent. n. 712 del 12 novembre 2020 (ud. del 28 ottobre 2020) Rifiuti. Ordinanza di rimozione dei rifiuti ex art. 192 d. lgs. n. 152/2006. Imputabilità soggettiva. Dalla piana esegesi del dato letterale si evince l’indefettibile imputabilità soggettiva dell’illecito ambientale di cui all’art. 192 d. lgs. 152/2006, in linea con il […]

CIRCOLARI INTERPRETATIVE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE O DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA E IGNORANZA SCUSABILE: che natura hanno tali atti? Cassazione Penale n. 44516/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 44516 del 31 ottobre 2019 (ud. del 17 luglio 2019) Pres. Izzo, Est. Ramacci Rifiuti. Deposito incontrollato di rifiuti e circolari associazioni di categoria. Il deposito del rifiuto, essendo caratterizzato da un tempo di attesa prima dell’espletamento di altre attività di gestione, presuppone che durante tale fase sia predisposta […]

PER QUANTO TEMPO I RIFIUTI RESTANO NELL’AMBIENTE?

Vi siete mai chiesti quanto tempo ci impiega l’ambiente a “digerire” le varie tipologie di rifiuti che l’uomo produce? Le statistiche sono inquietanti: – Torsolo di mela: 2 mesi – Cartoni ba imballaggio: 2 mesi – Cartone del latte: 3 mesi – Fazzoletti di carta: 2-4 settimane – Camicia di cotone: 2-5 mesi – Giornale: […]

LEGGE EUROPEA 231 BIS: ADEMPIMENTI DEGLI OBBLIGHI IN MATERIA AMBIENTALE

In data 10 novembre 2014 è stata pubblicata la Legge 30 ottobre 2014, n. 161 (in G.U. n. 261, S.O. n. 83, in vigore dal 25 novembre 2014), recante “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013-bis“. La normativa in oggetto tratta i seguenti argomenti: – Disposizioni in materia di […]