AMBIENTE. La concreta applicazione del principio di precauzione (art. 19 TFUE) comporta l’apprezzamento di un rischio fondato su basi scientifiche. Consiglio di Stato n. 4545/2020.

Consiglio di Stato, Sez. IV, sent. n. 4545 del 14 luglio 2020 (ud. del 2 luglio 2020) Pres. Castiglia, Est. Spisani Ambiente. VIA. AIA. Principio di precauzione. Applicazione concreta. Art. 191 TFUE. D. lgs. n. 334/1999. Tutta la normativa di cui al d. lgs. 152/2006 è ispirata al rispetto del principio di precauzione, e pertanto […]

La tutela ambientale: appuntamento mensile sulla Rivista “L’Ufficio Tecnico” n. 6/2020 Maggioli Editore. Parte prima: l’attività della Pubblica Amministrazione.

Nel n. 6/2020 della Rivista “L’Ufficio Tecnico” Maggioli Editore pag. 75-81 viene pubblicato il primo contributo dell’Avv. Alessandro Zuco dal titolo “La tutela dall’inquinamento ambientale da parte della pubblica amministrazione“, dedicato ad una rassegna di 5 articoli che seguiranno nei successivi 4 numeri della rivista e che avranno ad oggetto approfondimenti dedicati alla tematica dell’inquinamento […]

Inquinamento ambientale: il principio di precauzione non si legittima in assenza di obettivi elementi idonei per indicare i rischi inquinanti. T.A.R. Lazio n. 13831/2019.

T.A.R. Lazio, Roma, Sez. II-bis, sent. n. 13831 del 3 dicembre 2019 (ud. del 2 dicembre 2019) Pres. Stanizzi, Est. Bruno Inquinamento ambientale. Principio di precauzione. Assenza di obiettivi elementi idonei per indicare rischi derivanti da carichi inquinanti. Artt. 50 e 54 del d.lgs. n. 267/2000. Il principio di precauzione, il quale non può legittimare […]

CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI E CODICI A SPECCHIO DOPO LA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DEL 29/03/2019: la Cassazione inizia ad applicare le direttive sulle analisi e classificazione dei rifiuti con “codici a specchio”. Cassazione Penale n. 47288/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 47288 del 21 novembre 2019 (ud. del 29 marzo 2019) Pres. Izzo, Est. Ramacci RIFIUTI. Classificazione dei rifiuti. Codici a specchio. Caratteristiche di pericolo dei rifiuti. Art. 184 d. lgs. n. 152/2006.  Articolo 3 e allegato 3, Direttiva 2008/98/CE. Interpretazione pregiudiziale della Corte di Giustizia Ue a mezzo sentenza […]

“Rifiuti e codici a specchio dopo la sentenza della CGUE. Problema risolto o questione ancora aperta?”: nuovo articolo sul n. 5/2019 della Rivista “Ambiente & Sicurezza sul Lavoro” EPC Edizioni.

Nel numero 5/2019 della Rivista “Ambiente & Sicurezza sul Lavoro” EPC Edizioni è stato pubblicato un contributo dell’Avv. Alessandro Zuco avente ad oggetto “Rifiuti e codici a specchio dopo la sentenza della CGUE. Problema risolto o questione ancora aperta?”. Il contributo L’articolotratta il controverso tema della corretta classificazione dei rifiuti, con particolare riferimento ai c.d. […]