AMBIENTE. La concreta applicazione del principio di precauzione (art. 19 TFUE) comporta l’apprezzamento di un rischio fondato su basi scientifiche. Consiglio di Stato n. 4545/2020.

Consiglio di Stato, Sez. IV, sent. n. 4545 del 14 luglio 2020 (ud. del 2 luglio 2020) Pres. Castiglia, Est. Spisani Ambiente. VIA. AIA. Principio di precauzione. Applicazione concreta. Art. 191 TFUE. D. lgs. n. 334/1999. Tutta la normativa di cui al d. lgs. 152/2006 è ispirata al rispetto del principio di precauzione, e pertanto […]

RIFIUTI. Natura istruttoria della conferenza dei servizi per il rilascio delle autorizzazioni degli impianti, ma la decisione spetta alla Regione. T.A.R. Napoli n. 7194/2018.

T.A.R. Campania, Napoli, Sez. V, sent. n. 7194 del 17 dicembre 2018 (ud. del 28 settembre 2018) Pres. Scudeller, Est. Caminiti Rifiuti. Procedimento di rilascio delle autorizzazioni per la realizzazione e gestione di nuovi impianti di smaltimento e recupero. Art. 208 d. gs. n. 152/2006. Conferenza dei servizi e sua natura istruttoria. Il procedimento di […]

Impianto a biomasse: direttiva 2011/92/UE, VIA, regolarizzazione a posteriori. Corte di Giustizia europea n. C-117/17.

Corte di Giustizia Europea, Sez. 6, sent. n. C-117/17 del 28 febbraio 2018 Pres. Fernlund, Est. Bonichot VIA, VAS, AIA. Impianto per la produzione di energia elettrica da biomasse. Autorizzazione a effettuare lavori. Annullamento. Verifica dell’assoggettabilità a valutazione di impatto ambientale. Regolarizzazione a posteriori dell’autorizzazione in base a nuove disposizioni di diritto nazionale successivamente dichiarate […]

Accesso alle informazioni ambientali. Legittimazione attiva – Profilo oggettivo, informazioni concernenti lo stato dell’ambiente, ipotesi di esclusione dell’accesso. T.A.R. Palermo n. 303/2018.

T.A.R. Sicilia, Palermo, Sez. I, sent. n. 303 del 2 febbraio 2018 (ud. del 12 gennaio 2018) Pres. Ferlisi, Est. Valenti Accesso in materia ambientale. Legittimazione attiva. Profilo oggettivo. Informazioni concernenti lo stato dell’ambiente. Ipotesi di esclusione dell’accesso. D. lgs. n. 195/2005. La disciplina dell’accesso in materia ambientale è contenuta nel d. lgs. 19 ottobre […]

Convegno sulle terre e rocce da scavo secondo il D.P.R. N. 120/2017

In data 7 febbraio 2018, presso la Biblioteca Comunale del Comune di Bulciago (LC) e con il patrocinio della stessa aministrazione pubblica si è svolto un incontro organizzato da Foldtani S.r.l. , a cui l’Avv. Alessandro Zuco ha partecipato con un intervento come relatore, avente ad oggetto la disciplina delle terre e rocce da scavo […]