RIFIUTI. Il recupero delle spese anticipate per la bonifica ambientale in urgenza e i presupposti del procedimento amministrativo di accertamento della responsabilità soggettiva. Cassazione Civile n. 41436/2021.

Cass. Civ., Sez. III, sent. n. 41436 del 23 dicembre 2021 (ud. 15 settembre 2021) Pres. De Stefano, Est. Tatangelo Rifiuti. Messa in sicurezza e bonifica ambientale. Recupero delle spese anticipate per la bonifica ambientale di urgenza. Requisiti della procedura amministrativa. Necessità di individuazione del responsabile dell’inquinamento. Con riguardo alle attività di messa in sicurezza […]

Posta Elettronica Certificata (P.E.C.): requisiti per il regolare mantenimento e comunicazione (CCIAA e Registro Imprese) e per la valida notificazione attraverso di essa.

A livello aziendale, il domicilio digitale identificato con la posta elettronica certificata (p.e.c.) rappresenta un requisot fondamentale per l’iscrizione e la permanenza nel Registro delle Imprese delle Camere di Commercio. Ma cosa succede se un’impresa non risulti avere una p.e.c. attiva? Sarà sicuramente capitato di inviare p.e.c. a destinatari ricevendo una notifica di esito negativo. […]

GIURISPRUDENZA IN PILLOLE: RASSEGNA GENNAIO-FEBBRAIO 2019

SUCCESSIONI E DONAZIONI Cass. civ., 28 febbraio 2019 n. 5967 In materia di successioni, l’erede ha diritto a percepire la l’indennità d’esproprio anche se non  ha  presentato formale successione. LA PROPRIETA’ E I DIRITTI REALI Cass. civ., 9 gennaio 2019 n. 322 Nel caso di servitù di fonte convenzionale, la sua estensione e le modalità […]

GIURISPRUDENZA IN PILLOLE – RASSEGNA SETTEMBRE-OTTOBRE 2018

FAMIGLIA E MINORI Cass. civ., 10 ottobre 2018 n. 25184 L’incremento dell’assegno di mantenimento per il figlio, in affidamento condiviso con collocazione presso la madre, non può essere giustificato unicamente dal riferimento «alle oltremodo consistenti risorse reddituali e patrimoniali» del padre. SUCCESSIONI E DONAZIONI Cass. civ., 10 ottobre 2018 n. 25635 L’assicurazione sulla vita segue […]

GIURISPRUDENZA IN PILLOLE – RASSEGNA MARZO-APRILE 2018

SUCCESSIONI E DONAZIONI Cass. civ., 22 marzo 2018 n. 7181 In tema di divisione, il valore dei beni si determina con riferimento ai prezzi di mercato correnti al tempo della decisione, con conseguente necessità di aggiornamento di tale valore d’ufficio, anche in appello, per adeguarlo alle fluttuazioni di mercato dello specifico settore. Pertanto, la determinazione […]