RIFIUTI: dal ddl “Legge europea 2018” arrivano le modifiche su sfalci e potature, RAEE, rifiuti radioattivi e combustibili esauriti.

Il d.d.l. “Legge europea 2018” (Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2018) nella sua formulazione approvata dal Senato in data 5 dicembre 2018 e modificato dalla Camera, è stato rinviato al Senato per l’approvazione definitiva. Il testo in oggetto contiene modifiche alla disciplina degli sflaci e delle potature: […]

Rifiuti. Nozione di rifiuto e qualificazione di sottoprodotto, applicazione di regime giuridico più favorevole, onere della prova. Cassazione Penale n. 6729/2018.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 6729 del 12 febbraio 2018 (ud. del 22 novembre 2017) Pres. Di Nicola, Est. Gai Rifiuti. Nozione di rifiuto e qualificazione in sottoprodotto. Esclusione della natura di rifiuto. Applicazione di un regime giuridico più favorevole. Onere della prova. Fattispecie: “deposito temporaneo” e “sottoprodotto”. Artt. 183, 184-bis e 256 d. […]

RIFIUTI. La corretta classificazione, le analisi chimiche, l’identificazione della non pericolosità delle sostanze. Cassazione Penale n. 6548/2018.

Cass. Pen., Sez. IV, sent. n. 6548 del 9 febbraio 2018 (ud. del 18 gennaio 2018) Pres. Blaiotta, Est. Cappello Rifiuti. Classificazione. Voci a specchio. Ricerca delle sostanze chimiche.  Identificazione della non pericolosità delle sostanze chimiche nei rifiuti. Criterio dell’elevato livello di probabilità. Principio di precauzione, di economicità e fattibilità tecnica. Decisione n. 2000/532/CE. Reg. […]

Convegno sulle terre e rocce da scavo secondo il D.P.R. N. 120/2017

In data 7 febbraio 2018, presso la Biblioteca Comunale del Comune di Bulciago (LC) e con il patrocinio della stessa aministrazione pubblica si è svolto un incontro organizzato da Foldtani S.r.l. , a cui l’Avv. Alessandro Zuco ha partecipato con un intervento come relatore, avente ad oggetto la disciplina delle terre e rocce da scavo […]

NIENTE ISCRIZIONE ALL’ALBO NAZIONALE DEI GESTORI DEI RIFIUTI PER I TRASPORTI OCCASIONALI

Il Comitato Nazionale dell’Albo gestori ambientali, istituito ai sensi dell’articolo 212 del T.U. ambientale, a seguito di un quesito formulato da parte di Coldiretti, ha chiarito con parere prot. 1218/ALBO/PRES del 13 ottobre 2011 che siano obbligati all’iscrizione all’Albo dei Gestori Ambientali ai sensi dell’art. 212 comma 8 del d. lgs. 152/2006 soltanto coloro che […]