RIFIUTI. Autorizzazione ambientale e termine di avvio e completamento dei lavori: in assenza di termini precisi decide l’Amministrazione procedente. Consiglio di Stato n. 9738/2022.

Cons. di Stato, Sez. IV, sent. n. 9738 del 7 novembre 2022 (ud. del 22 settembre 2022) Pres. F.F. Lopilato, Est. Martino Rifiuti. Autorizzazione unica e termine di avvio e di completamento dei lavori. Art. 208 d. lgs. n. 152/2006. L’autorizzazione unica disciplinata dall’art. 208 del d.lgs. n. 152 del 2006 consente la costruzione e […]

RIFIUTI. Inosservanza delle prescrizioni AIA e revoca come “extrema ratio”. T.A.R. Palermo n. 3331/2021.

T.A.R. Sicilia, Palermo, Sez. I, sent. n. 3331 del 1° dicembre 2021 (ud. del 4 novembre 2021) Pres. F.F. Lento, Est. Girardi RIFIUTI. Inosservanza delle prescrizioni dell’Autorizzazione Integrata Ambientale. Art. 29-decies comma 9 d. lgs. n. 152/2006. L’art. 29-decies, comma 9, d. lgs. 152/2006 prevede una gradualità nell’adozione delle misure di ripristino (“secondo la gravità […]

RIFIUTI: spetta esclusivamente allo Stato stabilire cosa non è rifiuto, le Regioni non hanno poteri di definizione. Consiglio di Stato n. 1229/2018.

Cons. di Stato, Sez. IV, sent. n. 1229 del 28 febbraio 2018 (ud. del 21 settembre 2017) Pres. Patroni Griffi, Est. Forlenza Rifiuti. End of Waste. Individuazione delle tipologie non costituenti rifiuti. Compentenza esclusiva dello Stato. Ministero dell’Ambiente. Diritto amministrativo. Consiglio di Stato. Direttiva n. 2008/98/CE. Art. 184-ter d. lgs. n. 152/2006. La disciplina della […]