Acque. Inquinamento idrico e del suolo. Avvelenamento, pericolosità scientificamente accertata, limiti di soglia. Obblighi di comunicazione e bonifica e ruolo del proprietario del terreno. Cassazione Penale n. 48548/2018.

Cass. Pen., Sez. IV, sent.n. 48548 del 24 ottobre 2018 (ud. del 25 settembra 2018) Pres. Fumu, Est. Pezzella Acque. Inquinamento idrico e del suolo. Avvelenamento delle falde acquifere. Natura di reato di pericolo presunto. Sversamento accidentale. Pericolosità scientificamente accertata. Mero superamento dei limiti tabellari. Potenzialità di nuocere alla salute. Artt. 242, 257, 304 d. […]

DIRITTO ALIMENTARE. Alimenti in cattivo stato di conservazione e responsabilità di società complesse come catene di supermercati. Cassazione Penale n. 39432/2018.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 39432 del 3 settembre 2018 (ud. del 12 luglio 2018) Pres. Rosi, Est. Mengoni Diritto alimentare. Alimenti in cattivo stato di conservazione. Responsabilità in caso di società complesse come una catena di supermercati. Art. 110, lett. b) Legge n. 283/62. In presenza di società complesse titolari di più punti […]

Rifiuti. Attività organizzata per il traffico illecito, ripristino dello stato ambientale, natura del reato ex art. 260 d. lgs. n. 152/2006. Cassazione Penale n. 791/2018.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 791 del 11 gennaio 2018 (ud. del 25 maggio 2017) Pres. Cavallo, Est. Liberati Rifiuti. Attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti. Inerti provenienti da attività di costruzione e demolizione o da terre. Accertamento delle conseguenze dannose o pericolose della condotta. Danno ambientale. Sospensione condizionale della pena. Confisca […]