ACQUE. Scaricihi idrici: sversamento di liquami in mare e rapporto di specialità tra art. 137 d. l gs. n. 152/2006 e art. 674 c.p. . Cassazione Penale n. 48406/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 48406 del 28 novembre 2019 (ud. del 18 ottobre 2019) Pres. Andreazz,a Est. Noviello Acque. Scarichi idrici. Inquinamento idrico. Art. 137 commma 6 e 7 d. lgs. n. 152/2006. Rapporto di specialità con l’art. 674 cod. pen. . Non vi è rapporto di specialità, ne’ si verifica assorbimento della […]

AIA, violazione delle prescrizioni autorizzatorie e rapporti con la “condota occasionale”. Cassazione Penale n. 47282/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 47282 del 21 novembre 2019 (ud. del 2 ottoreb 2019) Pres. Liberati, Est. Corbo Rifiuti. Autorizzazione integrata ambientale. Scarichi di acque reflue industriali. Limiti ai contenuti di metalli pesanti. Violazione delle prescrizioni. Scarico illecito. Occasionalità. Differenza tra mera irregolarità amministrativa e condotta penalmente rilevante. Art. 29-quattuordecies, 137 d. lgs. […]

ACQUE. Installazione senza autorizzazione di tubazione per scarichi industriali in attività casearia. Cassazione Penale n. 16044/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 16044 del 12 aprile 2019 (ud. del 28 febbraio 2019)Pres. Izzo, Est. Ramacci Acque. Inquinamento idrico. Installazione di tubature senza autorizzazione agli scarichi. Acque reflue industriali. Scarichi provenienti dall’attività casearia. Art. 101 comma 7 e 137 commi 1 e 2 d. lgs. n. 152/2006. Differenza tra attività ispettiva amministrativa […]