RIFIUTI. Inosservanza delle prescrizioni autorizzatorie e consapevolezza della condotta. Cassazione Penale n. 43118/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 43118 del 21 ottobre 2019 (ud. del 17 luglio 2019) Pres. Izzo, Est. Gai Rifiuti. Contravvenzione di inosservanza delle prescrizioni contenute o richiamate nelle autorizzazioni. Art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006. La contravvenzione di inosservanza delle prescrizioni contenute o richiamate nelle autorizzazioni, prevista e punita dall’art. 256, […]

Terre e rocce da scavo: criteri per la qualificazione, evoluzione normativa, piano di utilizzo, concetto di “rifiuto”, opere sottoposte a VIA o AIA. Cassazione Penale n. 8026/2018.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 8026 del 20 febbraio 2018 (ud. del 27 settembre 2017) Pres. Cavallo, Est. Renoldi Rifiuti. Terre e rocce da scavo. Criteri per qualificare le terre e rocce da scavo come sottoprodotti. Qualifica dei sottoprodotti. Evoluzione normativa e modifiche del regime giuridico. Procedura semplificata. Redazione del Piano di Utilizzo. Concetto […]