URBANISTICA. La rilevanza dei dati catastali sulla conformità urbanistica: sono decisivi? Consiglio di Stato n. 7621/2022.

Cons. di Stato, Sez. VI, sent. n. 7621 del 1° settembre 2022 (ud. del 7 luglio 2022) Pres. F.F. Simonetti, Est. Caputo Urbanistica. Dati catastali. Rilevanza sulla conformità urbanistica. I dati catastali non sono decisivi ai fini dell’accertamento della conformità urbanistico-edilizia di un immobile. Il catasto si basa sulle comunicazioni e dichiarazioni dei soggetti interessati, […]

RIFIUTI. Cosa succede quando il proprietario non responsabile dell’inquinamento interviene volontariamente? T.A.R. Milano n. 156/2022.

T.A.R. Lombardia, Milano, Sez. III, sent. n. 156 del 24 gennaio 2022 (ud. del 14 dicembre 2021) Pres. Cozzi, Est. De Vita Rifiuti. Proprietario non responsabile dell’inquinamento. Assunzione volontaria degli obblighi di caratterizzazione o bonifica. Dovere della P.A. di ricercare il responsabile dell’inquinamento. Art. 242 d. lgs. n. 152/2006. L’assunzione volontaria dell’obbligo di caratterizzazione o […]

RIFIUTI. Inosservanza delle prescrizioni AIA e revoca come “extrema ratio”. T.A.R. Palermo n. 3331/2021.

T.A.R. Sicilia, Palermo, Sez. I, sent. n. 3331 del 1° dicembre 2021 (ud. del 4 novembre 2021) Pres. F.F. Lento, Est. Girardi RIFIUTI. Inosservanza delle prescrizioni dell’Autorizzazione Integrata Ambientale. Art. 29-decies comma 9 d. lgs. n. 152/2006. L’art. 29-decies, comma 9, d. lgs. 152/2006 prevede una gradualità nell’adozione delle misure di ripristino (“secondo la gravità […]