Danno ambientale: risarcimento del danno di natura pubblica, legittimazione processuale tra Stato e enti territoriali. Cassazione Penale, n. 6727/2018.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 6727 del 12 febbraio 2018 (ud. del 22 novembre 2017) Pres. Di Nicola, Est. Gai Danno ambientale. Processi per reati ambientali. Risarcimento del danno ambientale di natura pubblica. Stato in via esclusiva (e per esso al Ministero dell’Ambiente). Legittimazione al risarcimento e esercizio dell’azione civile in sede penale. Art. […]

RIFIUTI: spetta esclusivamente allo Stato stabilire cosa non è rifiuto, le Regioni non hanno poteri di definizione. Consiglio di Stato n. 1229/2018.

Cons. di Stato, Sez. IV, sent. n. 1229 del 28 febbraio 2018 (ud. del 21 settembre 2017) Pres. Patroni Griffi, Est. Forlenza Rifiuti. End of Waste. Individuazione delle tipologie non costituenti rifiuti. Compentenza esclusiva dello Stato. Ministero dell’Ambiente. Diritto amministrativo. Consiglio di Stato. Direttiva n. 2008/98/CE. Art. 184-ter d. lgs. n. 152/2006. La disciplina della […]

Risarcimento del danno ambientale di natura pubblica e costituzione di parte civile dello Stato e degli enti pubblici territoriali. Cassazione Penale n. 911/2018.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 911 del 12 gennaio 2018 (ud. del 10 ottobre 2017) Pres. Savani, Est. Di Stasi DANNO AMBIENTALE. Rifiuti. Legittimazione a costituirsi parte civile. Danni risarcibili ex art. 2043 c. c. . Delitti contro l’ambiente. Attività organizzate per traffico illecito di rifiuti. Risarcimento di un danno patrimoniale e non patrimoniale. […]