RIFIUTI. Approvazione di impianto di trattamento rifiuti: la variante allo strumento urbanistico è temporanea. T.A.R. Milano n. 155/2022.

T.A.R. Lombardia, Milano, Sez. III, sent. n. 155 del 24 gennaio 2022 (ud. del 14 dicembre 2021) Pres. Cozzi, Est. De Vita Rifiuti. Impianti di smaltimento o recupero rifiuti. Variante allo strumento urbanistico. Natura dello strumento. Art. 208 comma 6 d. lgs. n. 152/2006. La circostanza che il provvedimento di approvazione della realizzazione di impianti […]

VIA E PUAR per impianto agro-fotovoltaico: quali differenze ci sono rispetto al semplice fotovoltaico? T.A.R. Lecce n. 248/2022.

T.A.R. Puglia, Lecce, Sez. II, sent. n. 248 del 10 febbraio 2022 (ud. del 2 febbraio 2022) Pres. Mangia, Est. Palmieri VIA. PUAR. Fonti rinnovabili. Autorizzazione di impianto agro-fotovoltaico. Differenze con un tradizionale impianto fotovoltaico. Mentre nel caso di impianti fotovoltaici tout court il suolo viene reso impermeabile, viene impedita la crescita della vegetazione e […]

RIFIUTI. Le destinazioni d’uso per le bonifiche sono concetti legati all’effettivo utilizzo dei terreni ai fini dell’individuazione delle CSC. Consiglio di Stato n. 439/2022.

Consiglio di Stato, Sez. IV, sent. n. 439 del 24 gennaio 2022 (ud. del 23 settembre 2021) Rifiuti. Destinazione d’uso di siti da bonificare. Art. 244 d. lgs. n. 152/2006. La Tabella 1 dell’allegato 7 al Titolo V della parte Quarta del d.lgs. n. 152 del 2006 individua le concentrazioni soglia di contaminazione nel suolo […]