DANNO AMBIENTALE: differenza con il danno alle risorse ambientali, urbanistiche o paesaggistiche protette e meccanismi della procedura di estinzione delle contravvenzioni ambientali. Cassazione Penale n. 52258/2021.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 25528 del 6 luglio 2021 (ud. dell’11 dicembre 2020) Pres. Andreazza, Est. Aceto Danno ambientale. Differenza con il danno alle risorse ambientali, urbanistiche o paesaggistiche protette. Estinzione delle contravvenzioni ambientali. Scopo della prescrizione. Artt. 318-bis e segg. d. lgs. n. 152/2006. Il danno alle risorse ambientali, urbanistiche o paesaggistiche […]

RIFIUTI. L’imputabilità soggettiva ai fini dell’ordinanza di rimozione ex art. 192 d. lgs. n. 152/2006 non ammette eccezioni. T.A.R. Piemonte n. 712/2020.

T.A.R. Piemonte, Sez. I, sent. n. 712 del 12 novembre 2020 (ud. del 28 ottobre 2020) Rifiuti. Ordinanza di rimozione dei rifiuti ex art. 192 d. lgs. n. 152/2006. Imputabilità soggettiva. Dalla piana esegesi del dato letterale si evince l’indefettibile imputabilità soggettiva dell’illecito ambientale di cui all’art. 192 d. lgs. 152/2006, in linea con il […]

RIFIUTI. Abbandono, proprietario incolpevole, responsabilità soggettiva e principio “chi inquina paga”: la mera titolarità sull’area non basta per l’accertamento della responsabilità. Consiglio di Stato n. 4248/2020.

Cons. di Stato, Sez. II, sent. n. 4248 del 2 luglio 2020 (ud. del 30 giugno 2020) Pres. Taormina, Est. Politi Rifiuti. Abbandono e responsabilità soggettiva. Bonifica dei siti inquinati.  Oneri di riparazione del danno. Proprietario non responsabile. Principio comunitario “chi inquina paga”. Privilegio speciale immobiliare. Direttiva 2004/35/CE. Art. 191 T.F.U.E. . Artt. 244, 245 […]

DISCARICHE: nuove regole con il d. lgs. 3 settembre 2020 n. 121.

In data 12 settembre 2020 è stato pubblicato il d. lgs. 3 settembre 2020 n. 121, recante “Attuazione della direttiva (UE) 2018/850, che modifica la direttiva 1999/31/CE relativa alle discariche di rifiuti” (G.U. n. 228 del 14/09/2020). Il nuovo provvedimento che entrerà in vigore dal 29 settembre 2020, è attuativo di una delle 4 direttive […]

RIFIUTI. Quando si verifica il reato di omessa bonifica e quali sono i rapporti con il piano di caratterizzazione e il progetto di bonifica? Cassazione Penale n. 17813/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 17813 del 30 aprile 2019 (ud. del 15 novembre 2018) Pres. Aceto, Est. Noviello Rifiuti. Reato di omessa bonifica. Progetto di bonifica. Piano di caratterizzazione. Art. 242 e 257 d. lgs. n. 152/2006. Il reato di cui all’art. 257 d. lgs. 152/06 è configurabile non solo allorquando chi sia […]