RIFIUTI. IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO SULLA SPEDIZIONE DEI RIFIUTI. REG. UE 2024/1157.

In data 30 aprile 2024  (G.U.U.E. L del 30 aprile 2024) è stato pubblicato il Regolamento UE 2024/1157 del 11 aprile 2024 recante “regolamento (Ue) 2024/1157 del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 aprile 2024, che modifica i regolamenti (Ue) n. 1257/2013 e (Ue) 2020/1056 e abroga il regolamento (Ce) n. 1013/2006″, avente ad oggetto […]

RIFIUTI. La nozione di “produttore giuridico” e “produttore materiale”. Cassazione Penale n. 42237/2023.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 42237 del 17 ottobre 2023 (ud. del 14 settembre 2023) Pres. Ramacci, Est. Galanti RIFIUTI. Sottoprodotti. Esclusione dalla disciplina generale dei rifiuti. Natura eccezionale e derogatoria. Onere probatorio. Nozione di produttore (giuridico e materiale) e detentore. Posizione di garanzia. Responsabilità amministrativa da reato. Artt. 184-bis, 185, 188, 256, 266, […]

RIFIUTI. Rapporto tra abbandono e titolarità di impresa. Cassazione Penale n. 33410/2023.

Cass. Pen., Sez. III n. 33410 del 31 luglio 2023 (ud. del 13 aprile 2023) Pres. Ramacci Est. Aceto Rifiuti. Abbandono e titolarità di impresa. Distinzione tra imprenditore formale e imprenditore di fatto. Art. 256 comma 2 d. lgs. n. 152/2006. In tema di abbandono di rifiuti, quando la fattispecie incriminatrice fa riferimento alla “titolarità” […]