URBANISTICA. Sbancamento e scavo per costruzione di parcheggio in zona agricola e sottoposta a vincolo paesaggistico: necessità di titolo e abuso edilizio. Cassazione Penale n. 38759/2022.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 38579 del 13 ottobre 2022 (ud. del 5 luglio 2022) Pres. Liberati, Estr. Zunica Urbanistica. Attività di sbancamento e scavo in zona agricola con vincolo paesaggistico. Necessità di titolo edilizio. Art. 44 comma 1 lett. c) D.P.R. n. 380/2001. Art. 181 d. lgs. n. 42/2004.  In tema di reati […]

URBANISTICA. Le finalità del sequestro preventivo penale e quelle della sospensione dei lavori in via amministrativa. Cassazione Penale n. 30623/2022.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 30623 del 3 agosto 2022 (ud. del 16 giugno 2022) Pres. Di Nicola, Est. Noviello Urbanistica. Ordinanza di sospensione lavori e sequestro preventivo. Art. 321 c.p.p. . Il sequestro preventivo tende ad assicurare le finalità della giustizia penale, le quali sono completamente diverse da quelle cui tendono le norme […]

ACCESSO AGLI ATTI E SUPERBONUS: l’interesse è diretto, concreto ed attuale. T.A.R. Napoli n. 1681/2022.

T.A.R. Campania, Napoli, Sez. VI, sent. n. 1681 del 14 marzo 2022 (ud. del 22 febbraio 2022) Pres. Scudeller, Est. Vampa ACCESSO ALLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. Natura strumentale dell’accesso. Presenza dell’interesse “diretto, concreto e attuale“. La conoscenza dei documenti amministrativi deve essere correlata – in modo diretto, concreto e attuale – ad altra “situazione giuridicamente tutelata” […]

RIFIUTI. Approvazione di impianto di trattamento rifiuti: la variante allo strumento urbanistico è temporanea. T.A.R. Milano n. 155/2022.

T.A.R. Lombardia, Milano, Sez. III, sent. n. 155 del 24 gennaio 2022 (ud. del 14 dicembre 2021) Pres. Cozzi, Est. De Vita Rifiuti. Impianti di smaltimento o recupero rifiuti. Variante allo strumento urbanistico. Natura dello strumento. Art. 208 comma 6 d. lgs. n. 152/2006. La circostanza che il provvedimento di approvazione della realizzazione di impianti […]