CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI E CODICI A SPECCHIO DOPO LA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DEL 29/03/2019: la Cassazione inizia ad applicare le direttive sulle analisi e classificazione dei rifiuti con “codici a specchio”. Cassazione Penale n. 47288/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 47288 del 21 novembre 2019 (ud. del 29 marzo 2019) Pres. Izzo, Est. Ramacci RIFIUTI. Classificazione dei rifiuti. Codici a specchio. Caratteristiche di pericolo dei rifiuti. Art. 184 d. lgs. n. 152/2006.  Articolo 3 e allegato 3, Direttiva 2008/98/CE. Interpretazione pregiudiziale della Corte di Giustizia Ue a mezzo sentenza […]

“Rifiuti e codici a specchio dopo la sentenza della CGUE. Problema risolto o questione ancora aperta?”: nuovo articolo sul n. 5/2019 della Rivista “Ambiente & Sicurezza sul Lavoro” EPC Edizioni.

Nel numero 5/2019 della Rivista “Ambiente & Sicurezza sul Lavoro” EPC Edizioni è stato pubblicato un contributo dell’Avv. Alessandro Zuco avente ad oggetto “Rifiuti e codici a specchio dopo la sentenza della CGUE. Problema risolto o questione ancora aperta?”. Il contributo L’articolotratta il controverso tema della corretta classificazione dei rifiuti, con particolare riferimento ai c.d. […]

CORSO DI FORMAZIONE ASPP-RSPP, RLS Datori di lavoro-RSPP – 15 GUGNO 2018 BRESCIA

In data 15 giugno 2018, ore 14.00-18.00, presso la sede di Arca Service S.r.l. in Castenedolo (BS), l’Avv. Alessandro Zuco terrà un corso di formazione/aggiornamento, di natura pratica oltre che teorica, avente ad oggetto la corretta classificazione dei rifiuti alla luce delle vigenti normative comunitarie, nazionali dell’evoluzione giurisprudenziale, e sulle modalità di compilazione del F.I.R. […]

Convegno formativo teorico e pratico: esperto campionatore di rifiuti – DESIO 2018

Oggi si è svolta la prima giornata di formazione per il corso teorico e pratico per esperto campionatore di rifiuti in cui l’Avv. Alessandro Zuco ha partecipato in qualità di relatore per approfondire le tematiche della corretta classificazione dei rifiuti e dei rilievi normativi e sanzionatori ad esso conseguenti. Alla luce delle disposizioni prescritte dal […]

RIFIUTI. La corretta classificazione, le analisi chimiche, l’identificazione della non pericolosità delle sostanze. Cassazione Penale n. 6548/2018.

Cass. Pen., Sez. IV, sent. n. 6548 del 9 febbraio 2018 (ud. del 18 gennaio 2018) Pres. Blaiotta, Est. Cappello Rifiuti. Classificazione. Voci a specchio. Ricerca delle sostanze chimiche.  Identificazione della non pericolosità delle sostanze chimiche nei rifiuti. Criterio dell’elevato livello di probabilità. Principio di precauzione, di economicità e fattibilità tecnica. Decisione n. 2000/532/CE. Reg. […]