RIFIUTI. Quando si verifica il reato di omessa bonifica e quali sono i rapporti con il piano di caratterizzazione e il progetto di bonifica? Cassazione Penale n. 17813/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 17813 del 30 aprile 2019 (ud. del 15 novembre 2018) Pres. Aceto, Est. Noviello Rifiuti. Reato di omessa bonifica. Progetto di bonifica. Piano di caratterizzazione. Art. 242 e 257 d. lgs. n. 152/2006. Il reato di cui all’art. 257 d. lgs. 152/06 è configurabile non solo allorquando chi sia […]

GIURISPRUDENZA IN PILLOLE: RASSEGNA MARZO-APRILE 2019

FAMIGLIA E MINORI Cass. Civ., 8 aprile 2019 n. 9764 In caso di affidamento congiunto, la “bigenitorialità” è un elemento essenziale che non può essere compresso dal giudice senza fornire una adeguata motivazione: nell’interesse superiore del minore, va assicurato il principio della bigenitorialità, da intendersi quale presenza comune dei genitori nella vita del figlio, idonea […]

RIFIUTI. Quando i fanghi derivanti dal lavaggio di inerti provenienti da cava non sono rifiuti? Cassazione Penale n. 7042/2019.

 Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 7042 del 14 febbraio 2019 (ud. del 16 luglio 2018) Pres. Di Nicola, Est. Aceto. RIFIUTI. Fanghi derivanti dal lavaggio di inerti provenienti da cava. Smaltimento diffuso ed incontrollato nel terreno di rifiuti liquidi. Acque. Inquinamento idrico. Cave. Reflui liquidi derivanti dal ciclo di lavorazione. Assenza di autorizzazione. Artt. […]