Accesso alle informazioni ambientali. Legittimazione attiva – Profilo oggettivo, informazioni concernenti lo stato dell’ambiente, ipotesi di esclusione dell’accesso. T.A.R. Palermo n. 303/2018.

T.A.R. Sicilia, Palermo, Sez. I, sent. n. 303 del 2 febbraio 2018 (ud. del 12 gennaio 2018) Pres. Ferlisi, Est. Valenti Accesso in materia ambientale. Legittimazione attiva. Profilo oggettivo. Informazioni concernenti lo stato dell’ambiente. Ipotesi di esclusione dell’accesso. D. lgs. n. 195/2005. La disciplina dell’accesso in materia ambientale è contenuta nel d. lgs. 19 ottobre […]

IL DIRITTO ALL’INFORMAZIONE AMBIENTALE. PANORAMICA DELLA NORMATIVA EUROPEA E ITALIANA.

LA CONVENZIONE DI AAHRUS E IL DIRITTO ALL’INFORMAZIONE AMBIENTALE. Nel 1972 a Stoccolma si tenne la Conferenza delle Nazioni Unite sull’Ambiente umano, da cui scaturì un Piano d’azione e una dichiarazione di principi basata su tre punti fondamentali: la necessità di prevenire le principali cause di inquinamento e i rischi ecologici più rilevanti; la libertà […]

Rifiuti. Nozione di informazione ambientale, non necessarietà dell’interesse qualificato all’accesso documentale. T.A.R. Sicilia Catania.

T.A.R. Sicilia, Catania, Sez. III, sentenza n. 715 del 5 aprile 2017 (ud. 22 febbraio 2017) Pres. Savasta, Est. Leggio Rifiuti. Informazione ambientale. Formulari di identificazione dei rifiuti. Nozione di informazione ambientale. Inclusione. Dimostrazione dell’interesse qualificato all’accesso. Artt. 2 e 3 d. lgs. n. 195/2005. L’art. 3 del D.Lgs. n. 195/2005 prevede che l’autorità pubblica […]