RIFIUTI. Spedizioni transfrontaliere: come vanno considerati i rifiuti prodotti a bordo di navi dopo un’avaria? Corte di Giustizia europea, rinvio pregiudiziale, C‑689/17/P.

Corte di Giustizia europea, Sezione V, sent. del 16 maggio 2019 causa C‑689/17/P Pres. Regan, Est. Lycourgos «Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Spedizione di rifiuti – Regolamento (CE) n. 1013/2006 – Rifiuti soggetti alla procedura di notifica e autorizzazione preventive scritte – Spedizioni all’interno dell’Unione europea – Articolo 1, paragrafo 3, lettera b) – Esclusione […]

Rifiuti. Esportazione transfrontaliera e dichiarazioni false nei certificati. Cassazione Penale n. 47830/2017.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 47830 del 17 ottobre 2017 (ud. del 18 luglio 2017) Pres. Amoresano, Est.Gai Rifiuti. Esportazione transfrontaliera di rifiuti non pericolosi. Dichiarazioni di importazione ideologicamente false. Falsità ideologica in certificati commessa da persone esercenti un servizio di pubblica necessità. Licenza SEPA e licenza ASQIQ di registrazione per le imprese estere. […]

IMPORTAZIONE DEI RIFIUTI. Regione Lombardia: procedure per il rilascio dell’autorizzazione preventiva all’importazione di rifiuti ai sensi del Reg. CE n. 1013/2006.

Con D.d.g. 15 giugno 2017 n. 7093, la Regione Lombardia ha predisposto un elaborato denominato “Procedure per il rilascio dell’autorizzazione preventiva all’importazione di rifiuti ai sensi del regolamento (ce) n. 1013/2006 – Rev. 2017” avente ad oggetto la standardizzazione delle procedure di richiesta e di rilascio dell’autorizzazione preventiva all’importazione di rifiuti, di durata pluriennale, destinati […]

Rifiuti. Spedizioni illegali. Informazioni erronee o incoerenti risultanti dal documento ex All. VII Reg. UE n. 1013/2006. Corte di Giustizia Europea.

Corte di Giustizia Europea (Quarta Sezione), causa C‑69/15, sentenza del 9 giugno 2016 Spedizioni illegali. Reg. CE n. 1013/2006. Informazioni erronee o incoerenti risultanti dal documento contenuto nell’allegato VII di detto regolamento. Sanzioni applicabili. Criterio di proporzionalità. L’articolo 2, punto 35, lettera g), iii), del regolamento (CE) n. 1013/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 14 […]