RIFIUTI. Continuità tra rimozione dei rifiuti abbandonati e analisi della contaminazione delle matrici ambientali. T.A.R. Brescia n. 523/2020.

T.A.R. Lombardia, Brescia, Sez. I, sent. n. 523 del 6 luglio 2020 (ud. del 17 giugno 2020) Pres. Gabbricci, Est. Garbari Rifiuti. Abbandono e bonifica. Continuità tra rimozione e analisi delle matrici ambientali. Ancorché la bonifica inerisca ad operazioni distinte dalla rimozione dei rifiuti abbandonati, in concreto, tuttavia, esiste continuità tra la rimozione dei rifiuti […]

RIFIUTI. Il proprietario incolpevole non è automaticamente responsabile e non è obbligato alle misure di messa in sicurezza e bonifica del sito inquinato. Consiglio di Stato n. 5340/2020.

Consiglio di Stato, Sez. II, sent. n. 5340 del (ud. del 28 luglio 2020) Pres. Taormina, Est. Manzione Rifiuti. Obbligo di bonifica del sito inquinato. Proprietario incolpevole e responsabilità soggettiva. Intervento della Pubblica Amministrazione. Diritto di rivalsa. Privilegio speciale immobiliare. Principio “chi inquina paga”. Art. 191 T.F.U.E. . L’art. 17 del d.lgs. n. 22/1997, applicabile […]