RIFIUTI. L’accertamento della responsabilità soggettiva tra obbligo di rimozione e ordinaria diligenza: è fondamentale chiudere il fondo? T.A.R. Brescia n. 769/2022.

T.A.R. Lombardia, Brescia, Sez. I, sent. n. 769 del 1° agosto 2022 (ud. del 13 luglio 2022) Pres. Gabbricci, Est. Pavia Rifiuti. Obblighi di rimozione e ripristino dello stato dei luoghi. Accertamento della responsabilità soggettiva. Condotta colposa. Omessa recinzione. Criterio dell’ordinaria diligenza. In linea generale, prima di ordinare la rimozione dei rifiuti abbandonati ed il […]

CONTRAVVENZIONI AMBIENTALI: la natura facoltativa dell’estinzione delle contravvenzioni ambientali ex artt. 318-bis-octies d. lgs. n. 152/2006. Cassazione Penale n. 7286/2022.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 7286 del 2 marzo 2022 (ud. del 4 febbraio 2022) Pres. Di Nicola, Est. Galterio Reati ambientali. Natura facoltativa della procedura estintiva delle contravvenzioni ambientali mediante prescrizioni. Art. 318-bis-decies d. lgs. n. 152/2006. Muovendo dalla sostanziale analogia della procedura estintiva di cui all’art. 318-bis d. lgs. 152/2006 con le […]

Articolo sulla Rivista “L’Ufficio Tecnico” n. 4/2021 Maggioli Editore: “Il procedimento amministrativo di ricerca del responsabile dell’inquinamento e il conseguente ruolo della pubblica amministrazione nel mercato immobiliare”.

Nel n. 4/2021, pag. 64-71, della Rivista “L’Ufficio Tecnico” Maggioli Editore è stato pubblicato il contributo intitolato “Il procedimento amministrativo di ricerca del responsabile dell’inquinamento e il conseguente ruolo della pubblica amministrazione nel mercato immobiliare” redatto dall’Avv. Alessandro Zuco e dall’Avv. Alessandra Zimmitti  (Settore Avvocatura della Città Metropolitana di Milano). In tale articolo ci si […]