AMBIENTE. La concreta applicazione del principio di precauzione (art. 19 TFUE) comporta l’apprezzamento di un rischio fondato su basi scientifiche. Consiglio di Stato n. 4545/2020.

Consiglio di Stato, Sez. IV, sent. n. 4545 del 14 luglio 2020 (ud. del 2 luglio 2020) Pres. Castiglia, Est. Spisani Ambiente. VIA. AIA. Principio di precauzione. Applicazione concreta. Art. 191 TFUE. D. lgs. n. 334/1999. Tutta la normativa di cui al d. lgs. 152/2006 è ispirata al rispetto del principio di precauzione, e pertanto […]

La tutela ambientale: appuntamento mensile sulla Rivista “L’Ufficio Tecnico” n. 6/2020 Maggioli Editore. Parte prima: l’attività della Pubblica Amministrazione.

Nel n. 6/2020 della Rivista “L’Ufficio Tecnico” Maggioli Editore pag. 75-81 viene pubblicato il primo contributo dell’Avv. Alessandro Zuco dal titolo “La tutela dall’inquinamento ambientale da parte della pubblica amministrazione“, dedicato ad una rassegna di 5 articoli che seguiranno nei successivi 4 numeri della rivista e che avranno ad oggetto approfondimenti dedicati alla tematica dell’inquinamento […]

AIA, violazione delle prescrizioni autorizzatorie e rapporti con la “condota occasionale”. Cassazione Penale n. 47282/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 47282 del 21 novembre 2019 (ud. del 2 ottoreb 2019) Pres. Liberati, Est. Corbo Rifiuti. Autorizzazione integrata ambientale. Scarichi di acque reflue industriali. Limiti ai contenuti di metalli pesanti. Violazione delle prescrizioni. Scarico illecito. Occasionalità. Differenza tra mera irregolarità amministrativa e condotta penalmente rilevante. Art. 29-quattuordecies, 137 d. lgs. […]