RASSEGNA GIURISPRUDENZA – MAGGIO-GIUGNO-LUGLIO 2021

FAMIGLIA E MINORI Cass. civ., 1 luglio 2021 n. 18721 Un’attribuzione patrimoniale a favore del convivente more uxorio può configurarsi come adempimento di un’obbligazione naturale allorché la prestazione risulti adeguata alle circostanze e proporzionata all’entità del patrimonio e alle condizioni sociali del solvens. Tuttavia, si può configurare l’ingiustizia dell’arricchimento da parte di un convivente more […]

RUMORE. Disturbo della quiete e del riposo delle persone da locale pubblico inserito in ambito condominiale: si applica l’art. 659 c.p.? Cassazione Penale n. 19988/2020.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 19988 del 3 luglio 2020 (ud. del 12 giugno 2020) Pres. Aceto, Est. Liberati Rumore. Disturbo della quiete e del riposo delle persone. Attività svolta in ambito condominiale. Art. 659 c.p. . Per la configurabilità della contravvenzione di cui all’art. 659 cod. pen. non sono necessarie né la vastità […]

ECOBONUS AL 110%: il vademecum per la detrazione fiscale

Pubblichiamo il pregevole contributo redatto e ricevuto dallo Studio Termotecnico dell’Ing. Marco Dell’orto (che si ringrazia) avente ad oggetto un vedemecum riassuntivo per usufruire della detrazione fiscale condominiale inserita nel decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d.”Decreto Rilancio”). Tra le novità ufficiali inserite dopo le prime indiscrezioni rilevano la possibilità di effettuare lavori di […]

Condominio. Ripartizione delle spese straordinarie di manutenzione dell’ascensore ed esclusione per i condòmini del piano terreno. Tribunale di Roma n. 9520/2019

  Tribunale di Roma, sent. n. 9520 del 7 maggio 2019 Condominio. Verifica periodica degli impianti. Modifiche costruttive. Ascensore. Differenza tra innovazioni e modificazioni. Suddivisione delle spese di manutenzione straordinaria. Esclusione per i condòmini del piano terreno. Art. 1120 c.c. . Art. 1102 c.c. D.P.R. n. 162/1999. D.P.R. n. 214/2010.  Svolgimento del processo. Con atto di […]

GIURISPRUDENZA IN PILLOLE: RASSEGNA MARZO-APRILE 2019

FAMIGLIA E MINORI Cass. Civ., 8 aprile 2019 n. 9764 In caso di affidamento congiunto, la “bigenitorialità” è un elemento essenziale che non può essere compresso dal giudice senza fornire una adeguata motivazione: nell’interesse superiore del minore, va assicurato il principio della bigenitorialità, da intendersi quale presenza comune dei genitori nella vita del figlio, idonea […]