Diritto urbanistico. La finalità dell’ordine di demolizione e il suo rapporto con il danno ambientale: può prescinderne? Consiglio di Stato n. 3636/2020.

Consiglio di Stato, Sez. VI, sent. n. 3636 del 8 giugno 2020 (ud. del 4 giugno 2020) Pres. Montedoro, Est. Maggio Diritto urbanistico. Finalità dell’ordine di demolizione e rapporti con il danno ambientale. Art. 27 D.P.R. n. 380/2001. In presenza di opere edilizie eseguite in assenza di titolo abilitativo l’emanazione dell’ordine di demolizione assume, ai […]

Diritto urbanistico. Reato edilizio e rilascio di permesso di costruire illegittimo. Il dirigente del Comune è responsabile penalmente? Cassazione Penale n. 17178/2020.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 17178 del 5 giugno 2020 (udienza del 5 marzo 2020) Pres. Rosi, Est. Gai Urbanistica. rilascio di permesso di costruire illegittimo. Responsabilità del dirigente del Comune. Esclusione. Art. 44, comma 1, lett. b) d.p.r. n. 380/2001. Non è configurabile, nel caso di rilascio di un permesso di costruire illegittimo, […]

INQUINAMENTO AMBIENTALE. Quali poteri di valutazione ha il Sindaco sulla tollerabilità delle lavorazioni delle “industrie insalubri”? Consiglio di Stato n. 2964/2020.

Consiglio di Stato, Sez. II, sent. n. 2964 del 11 maggio 2020 (ud. del 28 aprile 2020) Pres. Taormina, Est. Altavista Inquinamento ambientale. Industrie insalubri. Poteri di valutazione del Sindaco sulla tollerabilità delle lavorazioni industriali. Artt. 216 e 217 R.D. n. 1265/1934. Le disposizioni degli artt. 216 e 217 R.D. 27 luglio 1934, n. 1265, […]

Misure di salvaguardia, demolizione e ricostruzione di edificio, concessione e revoca del permesso di costruire e rischio idrogeologico. Consiglio di Stato n. 3630/2020.

Consiglio di Stato, Sez. IV, sent. n. 3630 del 8 giugno 2020 (ud. del 4 giugno 2020) Pres. Anastasi, Est. Spisani Ambiente in generale. Diritto urbanistico. Misure di salvaguardia. Demolizione e ricostruzione di edificio. Permesso di costruire convenzionato. Revoca. Rischio idrogeologico e riqualificazione dell’area. Le misure di salvaguardia sono previste da una legge speciale dello […]

INQUINAMENTO ACUSTICO. Tutela, accertamento, “tranquillità pubblica” come bene giuridico diverso e possibilità di ulteriore regolamentazione da parte dei Comuni. Consiglio di Stato n. 2684/2020.

Consiglio Di Stato, Sez. II, sent. n. 2684 del 27 aprile 2020 (ud. del 28 gennaio 2020) Pres. Cirillo, Est. Guarracino INQUINAMENTO ACUSTICO. Tutela del bene giuridico secondo la Legge Quadro n. 447/95. “Pubblica tranquillità” come bene giuridico diverso. Competenza ad adottare misure di contenimento dell’inquinamento acustico non direttamente collegate con il superamento dei limiti […]