RIFIUTI. La nozione di “prescrizione” richiamata nelle autorizzazioni ex art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006. Cassazione Penale, n. 6364/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 6364 del’11 febbraio 2019 (ud. del 30 ottobre 2018) Pres. Sarno, Est. Andreazza Rifiuti. Nozione di “prescrizione”. Veicoli fuori uso. Planimetria. Scaffalature. Deposito incontrollato. Art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006. Le “prescrizioni” contenute o richiamate nelle autorizzazioni di cui all’art. 256, comma 4, del d. lgs. cit. […]

Curatela fallimentare, inquinamento dell’area e obblighi di custodia, manutenzione e messa in sicurezza. T.A.R. Toscana n. 166/2019.

T.A.R. Toscana, Sez. II, sent. n. 166 del 4 febbraio 2019 (ud. del 10 gennaio 2019) Pres. Trizzini, Est. Cacciari Rifiuti. Curatela fallimentare e rifiuti contenenti amianto. Obblighi di custodia, manutenzione e messa in sicurezza correlati alla sua situazione di attuale possessore o detentore del bene. Misure di prevenzione. Bonifica. Artt. 240, comma 1, lett. […]

Valutazione di incidenza sanitaria, AIA e VIA: Consiglio di Stato n. 983/2019.

Consiglio di Stato, Sez. IV, sent. n. 983 dell’11 febbraio 2019 (ud. del 22 novembre 2018) Pres. Maruotti, Est. Di Carlo AIA e VIA. Valutazione di incidenza sanitaria (VIS). Concrete evidenze di serio pericolo per la salute pubblica. Art. 216 del R.D. 27/7/1934 n. 1265 (T.U.L.S.). Bilanciamento tra principio di precauzione e principio di proporzionalità.  […]

RIFIUTI. Trasporto di rifiuti diversi da quelli autorizzati e trasporto di rifiuti con mezzi diversi da quelli autorizzati. Cassazione Penale n. 5817/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 5817 del 6 febbraio 2019 (ud. del 15 gennaio 2019) Pres. Di Nicola Est. Ramacci Ric. Burrini Rifiuti. Procedura semplificata. Carenza dei requisiti e delle condizioni richiesti per le iscrizioni o comunicazioni. Trasporto di rifiuti diversi da quelli autorizzati e trasporto di rifiuti con mezzi diversi da quelli autorizzati. […]

RIFIUTI: dal ddl “Legge europea 2018” arrivano le modifiche su sfalci e potature, RAEE, rifiuti radioattivi e combustibili esauriti.

Il d.d.l. “Legge europea 2018” (Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2018) nella sua formulazione approvata dal Senato in data 5 dicembre 2018 e modificato dalla Camera, è stato rinviato al Senato per l’approvazione definitiva. Il testo in oggetto contiene modifiche alla disciplina degli sflaci e delle potature: […]