End of Waste: altro passo in avanti verso la modifica delle norme per evitare il collasso del sistema: il ddl “Delegazione UE 2018” è al nuovo vaglio della Camera dei Deputati

L’iter per la modificazione delle disposizioni normative in tema di “End of Waste” ha fatto un nuovo passo in avanti. Con l’approvazione da parte del Senato del d.d.l. intitolato “Delegazione UE 2018” infatti, la lett. e) dell’art. 16 del d.d.l. premenzionato è stato modificato introducendo due importantissimi punti riguardanti la disciplina degli “End of Waste”. […]

RIFIUTI. Differenza tra CSC e CSR. Consiglio di Stato n. 236/2019.

Consiglio di Stato, Sez. V, sent. n. 236 del 10 aprile 2019 (ud. del 4 ottobre 2018) Pres. Caringella, Est. Grasso Rifiuti. Distinzione tra CSC e CSR. Dal dato normativo emerge con chiarezza la distinzione tra CSC e CSR: le prime strumentali a riconoscere, nell’area sottoposta a verifica, l’esistenza di sostanze inquinanti in una soglia […]

La legittimazione ad agire contro contro progetti di opere ed impianti potenzialmente dannosi: che tipo di onere probatorio serve? Consiglio di Stato n. 2176/2019.

Cons. di Stato, Sez. V, sent. n. 2176 del 2 aprile 2019 (ud. del 28 febbraio 2019) Pres. Saltelli, Est. Franconiero Diritto ambientale e amministrativo. Legittimazione ad agire contro provvedimenti di approvazione di progetti di opere ed impianti potenzialmente impattanti sul territorio. Onere probatorio. La legittimazione ad agire contro provvedimenti di approvazione di progetti di […]

GIURISPRUDENZA IN PILLOLE: RASSEGNA MARZO-APRILE 2019

FAMIGLIA E MINORI Cass. Civ., 8 aprile 2019 n. 9764 In caso di affidamento congiunto, la “bigenitorialità” è un elemento essenziale che non può essere compresso dal giudice senza fornire una adeguata motivazione: nell’interesse superiore del minore, va assicurato il principio della bigenitorialità, da intendersi quale presenza comune dei genitori nella vita del figlio, idonea […]