DANNO AMBIENTALE: differenza con il danno alle risorse ambientali, urbanistiche o paesaggistiche protette e meccanismi della procedura di estinzione delle contravvenzioni ambientali. Cassazione Penale n. 52258/2021.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 25528 del 6 luglio 2021 (ud. dell’11 dicembre 2020) Pres. Andreazza, Est. Aceto Danno ambientale. Differenza con il danno alle risorse ambientali, urbanistiche o paesaggistiche protette. Estinzione delle contravvenzioni ambientali. Scopo della prescrizione. Artt. 318-bis e segg. d. lgs. n. 152/2006. Il danno alle risorse ambientali, urbanistiche o paesaggistiche […]

AUTORIZZAZIONI AMBIENTALI. Allevamento intensivo e verifica dell’impatto dell’attività e dell’aumento di capacità produttiva in tema di AIA. T.A.R. Veneto n. 38/2021.

T.A.R. Veneto, Sez. II, sent. n. 38 del 12 gennaio 2021 (ud. del 19 novembre 2020) Pres. Pasi, Est. Amorizzo AUTORIZZAZIONI AMBIENTALI. Allevamento intensivo. Pollame. Autorizzazione Integrata Ambientale. AIA. Rilascio delle autorizzazioni ambientali. Valutazione della capacità produttiva. Ai fini del rilascio delle autorizzazioni ambientali, infatti, occorre la verifica dell’impatto dell’attività produttiva (anche con riguardo all’aumento […]

RIFIUTI. L’imputabilità soggettiva ai fini dell’ordinanza di rimozione ex art. 192 d. lgs. n. 152/2006 non ammette eccezioni. T.A.R. Piemonte n. 712/2020.

T.A.R. Piemonte, Sez. I, sent. n. 712 del 12 novembre 2020 (ud. del 28 ottobre 2020) Rifiuti. Ordinanza di rimozione dei rifiuti ex art. 192 d. lgs. n. 152/2006. Imputabilità soggettiva. Dalla piana esegesi del dato letterale si evince l’indefettibile imputabilità soggettiva dell’illecito ambientale di cui all’art. 192 d. lgs. 152/2006, in linea con il […]