RIFIUTI. Curatela fallimentare e onerosità degli interventi di ripristino ambientale. T.A.R. Potenza n. 208/2022.

T.A.R. Basilicata, Potenza, Sez. I, sent. n. 208 del 22 marzo 2022 (ud. del 9 marzo 2022) Pres. Donadono, Est. Mariano Rifiuti. Curatela fallimentare e onerosità degli interventi di ripristino ambientale. L’onerosità degli interventi di ripristino ambientale – che, relativamente al proprietario/detentore dell’area sono comunque contenuti entro i limiti di cui all’art. 253, co. 4, […]

ACQUE. Scaricihi idrici: sversamento di liquami in mare e rapporto di specialità tra art. 137 d. lgs. n. 152/2006 e art. 674 c.p. . Cassazione Penale n. 48406/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 48406 del 28 novembre 2019 (ud. del 18 ottobre 2019) Pres. Andreazz,a Est. Noviello Acque. Scarichi idrici. Inquinamento idrico. Art. 137 commma 6 e 7 d. lgs. n. 152/2006. Rapporto di specialità con l’art. 674 cod. pen. . Non vi è rapporto di specialità, ne’ si verifica assorbimento della […]

Ecodelitti. Bonifica, compromissione delle acque e differenza tra l’art. 452 bis e l’art. 452 quater c.p. .Cassazione Penale n. 29417/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 29417 del 5 luglio 2019 (udienza dell’11 gennaio 2019) Pres. Cervadoro, Est. Noviello Ecoreati. Inquinamento ambientale. Bonifica. Compromissione delle acque. Delitto di inquinamento ambientale. Delitto di disastro ambientale. Differenza tra i reati.  Art. 452 bis c.p. . Art. 452 quater c.p. . L’art. 452 bis cod. pen. punisce chiunque […]

ACQUE. Inquinamento idrico e del suolo. Avvelenamento, pericolosità scientificamente accertata, limiti di soglia. Obblighi di comunicazione e bonifica e ruolo del proprietario del terreno. Cassazione Penale n. 48548/2018.

Cass. Pen., Sez. IV, sent.n. 48548 del 24 ottobre 2018 (ud. del 25 settembra 2018) Pres. Fumu, Est. Pezzella Acque. Inquinamento idrico e del suolo. Avvelenamento delle falde acquifere. Natura di reato di pericolo presunto. Sversamento accidentale. Pericolosità scientificamente accertata. Mero superamento dei limiti tabellari. Potenzialità di nuocere alla salute. Artt. 242, 257, 304 d. […]