RIFIUTI. Residuo secco e definizione di trattamento meccanico. T.A.R. Liguria n. 970/2019.

T.A.R. Liguria, Sez. II, sent. n. 970 del 20 dicembre 2019 (ud. del 13 novembre 2019) Pres. Pupilella, Est. Morbelli Rifiuti. Residuo secco. Definizione di “trattamento meccanico”. Art. 183, comma 1, lett. s) d.  lgs n. 152/2006. Art. 1, lett. h) d. lgs. n. 36/2003. Può integrare un “trattamento” rilevante ai fini della riqualificazione dei […]

AIA. Macinazione di batterie. Per l’inosservanza dell’art. 29 quattuordecies non è necessario un danno ambientale. Cass. Pen. n. 17056/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 17056 del 18 aprile 2019 (ud. del 13 dicembre 2018) Pres. Liberati, Est. Andronio  Ambiente in genere. Inosservanza AIA e non necessità di danno ambientale. Macinazione di batterie. Art. 29 quattuordecies d. lgs. n. 152/2006. Ai fini dell’integrazione della condotta di cui all’art. 29 quattuordecies non è necessaria la […]

RIFIUTI. Il fresato bituminoso asportato dal manto stradale e compattato è un sottoprodotto o un rifiuto? Cassazione Penale n. 11452/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 11452 del 14 marzo 2019 (udienza del 6 novembre 2018) Pres. Di Nicola, Est. Zunica Rifiuti. Fresato bituminoso. Sottoprodotto. Artt. 184-bis, 256 comma 4 e 279 comma 1 d. lgs. n. 152/2006. Il fresato bituminoso proveniente dall’asportazione del manto stradale mediante spandimento al suolo e compattamento costituisce un materiale […]

CODICI A SPECCHIO E CORRETTA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI: Si pronuncia la Corte di Giustizia europea sui rinvii pregiudiziali italiani.

In data 28 marzo 2019 la Corte di Giustizia Europea si è espressa in relazione al delicato argomento della corretta classificazione dei rifiuti aventi codici a specchio in relazione al “principio di precauzione”. La pronuncia della Corte europea trae spunto da alcuni rinvii pregiudiziali inerenti sull’interpretazione dell’articolo 4, paragrafo 2, e dell’allegato III della direttiva […]