RIFIUTI. Inosservanza delle prescrizioni AIA e revoca come “extrema ratio”. T.A.R. Palermo n. 3331/2021.

T.A.R. Sicilia, Palermo, Sez. I, sent. n. 3331 del 1° dicembre 2021 (ud. del 4 novembre 2021) Pres. F.F. Lento, Est. Girardi RIFIUTI. Inosservanza delle prescrizioni dell’Autorizzazione Integrata Ambientale. Art. 29-decies comma 9 d. lgs. n. 152/2006. L’art. 29-decies, comma 9, d. lgs. 152/2006 prevede una gradualità nell’adozione delle misure di ripristino (“secondo la gravità […]

DANNO AMBIENTALE. Giurisdizione del Giudice ordinario per le cause risarcitorie e inibitorie da cui derivi un danno ambientale. Cass. Civ., SS.UU., ord. n. 28284/2021.

Cass. Civ., Sezioni Unite, ord. 28284 del 21 luglio 2021 (ud. del 25 maggio 2021) Pres. Curzio, Est. Grasso Danno ambientale. Giuridizione del giudice ordinario in materia di danno ambientale. In materia di danno ambientale, sono devolute alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo, ai sensi del d. lgs. n. 152 del 2006, art. 310, le […]

LE MODIFICHE ALLA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI DOPO IL D. LGS. N. 116/2020: SIETE SICURI DI ADOTTARE UNA CORRETTA GESTIONE PER LE CATEGORIE “SPECIALI” E URBANE”?

Anno Nuovo, regole nuove (in materia ambientale). Come già si è avuto modo di illustrare negli scorsi mesi, le modifiche introdotte dai 4 decreti legislativi facenti parte del c.d. “pacchetto economia circolare” hanno modificato sia molti articoli del d. lgs. n. 152/2006 che altre leggi speciali ad esso attinenti, e precisamente nelle seguenti materie: RIFIUTI […]

RIFIUTI. Natura del reato di inosservanza delle prescrizioni dell’autorizzazione ex art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006.: istantaneo o permanente? Cassazione Penale n. 10933/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 10933 del 13 marzo 2019 (ud. del 6 dicembre 2018) Pres. Lapalorcia, Est. Ramacci Rifiuti. Natura del reato di inosservanza delle prescrizioni dell’autorizzazione. Art. 256 comma 4 d. lgs. n. 152/2006. La contravvenzione di cui all’art. 256, comma 4 d. lgs. 152/06 può presentarsi, in concreto, come reato istantaneo […]

RIFIUTI. Trasporto di rifiuti diversi da quelli autorizzati e trasporto di rifiuti con mezzi diversi da quelli autorizzati. Cassazione Penale n. 5817/2019.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 5817 del 6 febbraio 2019 (ud. del 15 gennaio 2019) Pres. Di Nicola Est. Ramacci Ric. Burrini Rifiuti. Procedura semplificata. Carenza dei requisiti e delle condizioni richiesti per le iscrizioni o comunicazioni. Trasporto di rifiuti diversi da quelli autorizzati e trasporto di rifiuti con mezzi diversi da quelli autorizzati. […]