BENI AMBIENTALI. Concessioni demaniali marittime e proroga: vale solo per le concessioni non ancora scadute. Cassazione Penale n. 15676/2022.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 15676 del 22 aprile 2022 (ud. del 13 aprile 2022) Pres. Aceto, Est. Scarcella Beni ambientali. Concessioni demaniali marittime e proroga. Disapplicazione normativa nazionale. Concessioni scadute. Pronuncia plenaria del Consiglio di Stato. La pronuncia dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato rinviando al 31/12/2023 la disapplicazione della normativa nazionale di […]

CONTRAVVENZIONI AMBIENTALI: l’omessa indicazione della procedura ex art. 318-bis e seguenti non determina l’improcedibilità dell’azione penale. Cassazione Penale n. 19666/2022.

Cass. Pen., Sez. III, sent. n. 19666 del 19 maggio 2022 (ud. del 27 aprile 2022) Pres. Ramacci, Est. Corbetta Ambiente in genere. Omessa indicazione della procedura estintiva ex art. 318 bis d. lgs. n. 152/2006. Esclusione dell’improcedibilità dell’azione penale. L’omessa indicazione all’indagato, da parte dell’organo di vigilanza o della polizia giudiziaria, ai sensi degli […]

ACQUE. Impianti idroelettrici: per l’accesso alla qualifica IAFR serve un duplice requisito. Consiglio di Stato n. 2475/2022.

Cons. di Stato, Sez. II, sent. n. 2475 del 4 aprile 2022 (ud. del 8 marzo 2022) Pres. F.F. Sabbato, Est. D’Alessandri Acque. Impianti idroelettrici. Accesso alla qualifica IAFR. Duplice requisito. Gli impianti idroelettrici, per l’autorizzazione alla costruzione ed esercizio, richiedono sia il titolo autorizzativo che la concessione di derivazione a fini idroelettrici. Il solo […]

RIFIUTI. Curatela fallimentare e onerosità degli interventi di ripristino ambientale. T.A.R. Potenza n. 208/2022.

T.A.R. Basilicata, Potenza, Sez. I, sent. n. 208 del 22 marzo 2022 (ud. del 9 marzo 2022) Pres. Donadono, Est. Mariano Rifiuti. Curatela fallimentare e onerosità degli interventi di ripristino ambientale. L’onerosità degli interventi di ripristino ambientale – che, relativamente al proprietario/detentore dell’area sono comunque contenuti entro i limiti di cui all’art. 253, co. 4, […]